La ricetta melanzane a funghetto in bianco è una rivisitazione del piatto tipico della tradizione culinaria campana.

Il nome di questa ricetta prende il nome dal colore e dalla consistenza assunte dalla melanzana che, tagliata a pezzetti, diventa molto somigliante ai funghi.

La realizzazione della Ricetta Melanzane a funghetto in bianco è  semplice.

Si tratta di una delle numerose varianti, tutte molto fragranti e gustosissime.

Si possono realizzare in bianco o al rosso insieme a pomodori freschi, in scatola o con passata di pomodoro oppure a dei fragranti pomodorini pachino.

Le melanzane possono essere fritte e poi unite al condimento, oppure cotte in padella o anche precotte nel forno.

Si possono condire con spezie e erbe aromatiche come prezzemolo, basilico, origano, timo, mentuccia etc.

Per rendere la ricetta ancora più golosa la si può arricchire con olive e capperi oppure pinoli.

La ricetta melanzane al funghetto in bianco è un contorno che si puo’ servire sia tiepido che freddo

per accompagnare piatti di carni bianche oppure pesce.

Le melanzane in questa preparazione possono essere anche uno stuzzicante antipasto.

Accompagnatele a dei crostoni di pane casereccio bianco o integrale magari scaldati sulla piastra.

Io vi consiglio di condire anche la pasta.

Utilizzate pasta corta rigata e trafilata al bronzo e fatela saltare per un minuto nella padella con le melanzane al funghetto insieme a ricotta salata grattugiata: il risultato vi sorprenderà per la sua saporosità e delicatezza.

Se invece amate i sapori più decisi usate il pecorino romano grattugiato. Infine se la desiderate filante e dal sapore intenso, unite durante la mantecatura, dei cubetti di provola bianca oppure affumicata.

Un ultimo consiglio per utilizzarle in maniera diversa, originale e con un risultato fantastico: conditeci la pizza!

Insomma, comunque le serviate e in qualsiasi versione le prepariate, le melanzane al funghetto sono un piatto veramente particolare, appetitoso e favoloso.

Per realizzare la ricetta potete usare sia quelle oblunghe che quelle tonde.

Una volta realizzata la ricetta melanzane a funghetto in bianco ne resterete sicuramente soddisfatti. Le melanzane a funghetto si possono conservare in un contenitore chiuso dentro al frigorifero per un paio di giorni.

Si possono anche congelare per poterle gustare quando si ha poco tempo per cucinare oppure per una cena improvvisata con amici.

SCOPRI SUBITO LA RICETTA DEL GIORNO!