Muffin | cucinare.it

Le ricette

I muffin sono dei dolci solitamente serviti in monoporzioni. Nati nei paesi anglosassoni, la loro origine è datata 1703 quando in Inghilterra comparve per la prima volta il termine moofin. La ricetta dei muffin si differenzia da quelle degli altri dolci perché prevede una doppia lavorazione. Da un parte vengono amalgamati gli ingredienti liquidi, dall’altra quelli in polvere. Soltanto alla fine i due composti vengono uniti per creare questi dolcetti che hanno conquistato tutto il mondo.

E dire che in passato i muffin erano un piatto destinato alla servitù delle famiglie nobili. Per quanto riguarda i muffin ricetta originale voleva l’utilizzo degli avanzi di pane e biscotti del giorno prima. Questi erano mescolati insieme con delle patate schiacciate e poi divise in piccole porzioni. Questi dolcetti fecero breccia anche nel palato dei nobili che li scelsero come ricetta principale per l’ora del tè. La particolarità è sicuramente rappresentata dagli stampini monoporzione che sono utilizzati per realizzarli. Il risultato saranno tante piccole torte tutte da gustare.

Con il passare del tempo è cambiata la preparazione dei muffin, ricetta che si è evoluta fino a prevedere un’infinità di varietà. Così si possono trovare tanti ripieni, tutti allo stesso tempo gustosi. Dai muffin ai fichi secchi ai muffin cachi e cacao, ci sono tante possibilità per venire incontro ai gusti di tutti. I grandi potranno così apprezzare i muffin al frutto della passione, mentre i più piccoli non avranno la possibilità di resistere ai muffin alla coca cola e gocce di cioccolato. Un unico nome per una bontà che mette d’accordo tutti. Ma i muffin non sono soltanto dolci: c’è la possibilità anche di realizzare dei ripieni salati. Ad esempio dei muffin con prosciutto e formaggi o farciti con verdure: per uno spuntino dolce e salutare, che sarà mandato giù in un sol boccone.
Scarica la rivista