Chiacchiere

di Cucinare.it

Chiacchiere

Descrizione

Uno dei dolci tipici del periodo che riguarda il Carnevale sono le cosiddette Chiacchiere che a seconda della regione italiana nella quale vengono preparate cambiano nome; esistono infatti le lattughe in Lombardia, le donzelle in Toscana e poi c'è chi le chiama bugie, chi frittole, chi ancora crostoli: la bontà è sempre la stessa! In questo articolo spiegherò la ricetta tradizionale per preparare questi splendidi dolci fritti.

Chiacchiere, le origini

Prima di addentrarci nella ricetta delle chiacchiere, vediamone un po' le origini e la storia. Duplice il valore storico di questi dolci fritti che fanno impazzire grandi e piccini. Partiamo dall'antica Roma e dai frictilia, dolci realizzati con farina e uova, fritti poi nel grasso di maiale. Erano realizzati per festeggiare i Saturnali, ricorrenza che corrisponde grosso modo al nostro Carnevale. Durante i giorni di festa erano serviti al popolo che si riversava nelle strade per festeggiare. Da allora la ricetta non è cambiata più di tanto anche se oggi non si frigge più con il grasso di maiale ma con olio (in alcuni casi si utilizza ancora lo strutto).

Chiacchiere, una storia regale

Altra storia, invece, vede come protagonista la Regina Savoia, molto amante delle chiacchierate in compagnia. Durante una di queste lunghe conversazioni che la sovrana era solita tenere, a lei e ai suoi ospiti venne un attacco di fame. Chiese allora al cuoco di corte, Raffaele Esposito, di preparare dei dolci per lei e i suoi invitati. Il cuoco decise allora di preparare dei dolci fritti a cui volle dare il nome di chiacchiere proprio in onore del 'vizio' della Regina.
Lasciamo queste due affascinanti storie e torniamo alla ricetta...
Questi dolci fritti sono davvero deliziosi e semplici da realizzare. Cospargeteli con del delicato e bianco zucchero a velo, saranno ancora più buone! Potete servirle accompagnandole con del sanguinaccio così come vuole la tradizione. Altre golose ricette di Carnevale, le trovate nella nostra sezione a questo link.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    In una ciotola mettete la farina setacciata

    Chiacchiere preparazione 0
  • 2

    e lo zucchero

    Chiacchiere preparazione 1
  • 3

    Aggiungete le uova sbattute in precedenza, mezza bustina di vanillina, un pizzico di sale, la buccia di mezzo limone bio e il liquore strega

    Chiacchiere preparazione 2
  • 4

    Unite anche 3 cucchiai di olio di semi

    Chiacchiere preparazione 3
  • 5

    Impastate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto elastico e morbido. Potete utilizzare la planetaria o farlo a mano

    Chiacchiere preparazione 4
  • 6

    Date una forma tondeggiante all'impasto con le mani

    Chiacchiere preparazione 5
  • 7

    Copritelo con pellicola e lasciatelo riposare per mezz'ora a temperatura ambiente

    Chiacchiere preparazione 6
  • 8

    Trascorso questo tempo dividete l'impasto in 4 parti

    Chiacchiere preparazione 7
  • 9

    Su un piano infarinato stendete sottilmente le 4 parti dell'impasto  col matterello, poi  con una rotellina dentata ritagliare tante striscioline lunghe circa 8-10 cm e larghe 3 cm

    Chiacchiere preparazione 8
  • 10

    Friggete le chiacchiere, poche per volta, in abbondante olio di semi fino a doratura

    Chiacchiere preparazione 9
  • 11

    Mettetele, via via su carta assorbente da cucina 

    Chiacchiere preparazione 10
  • 12

    Infine ricoprite con lo zucchiero a velo le vostre chiacchiere fatte in casa

    Chiacchiere preparazione 11
  • 13

    Le Chiacchiere di Carnevale si accompagnano benissimo col sanguinaccio. Buon appetito!

    Chiacchiere preparazione 12
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:40
Tempo di cottura
00:20
Porzioni
Ingredienti per 30/40 chiacchiere
Categoria
Frittelle, Ricette di Carnevale
Pubblicata il
07/02/2018
N° visualizzazioni
2458

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista