Bistecche di tacchino

di Cucinare.it

Bistecche di tacchino

Descrizione

Le Bistecche di Tacchino è magra, saporita e facilissima da preparare; la cucino spesso quando tra gli ospiti ho dei bambini, che amano i cibi genuini, semplici e poco elaborati. E' buonissima anche fredda e marinata con olio e limone, magari accompagnata da una estiva insalata di verdure. Il tacchino è una carne dalle mille declinazioni, si può cucinare in mille modi e soprattutto, non stanca mai! Un secondo piatto leggero ma saporito può essere quello a base di bistecche di tacchino, che è la carne bianca per eccellenza, molto digeribile, perfetta sia a pranzo che a cena, ideale per ogni tipo di dieta alimentare sia equilibrata che dimagrante, ed è apprezzata da tutti i palati sia da quello dello sportivo che da quello dei bambini. Queste bistecche possono essere inserite sia in un menù estivo che invernale o nel pranzo della domenica. La carne di tacchino risulta tenera in quasi tutti i tipi di cottura ed è buona norma servirla con un contorno di verdure crude o di verdure cotte, è leggera, altamente nutriente, con un basso contenuto di colesterolo ed ha le proprietà nutrizionali tipiche delle carni bianche. Ovvero:
  • alta percentuale di proteine, circa il 24% in 100 gr;
  • molto digeribile;
  • molto magra con solo l'1%-3% di grassi in 100gr.
Potrai cucinare le bistecche di tacchino in svariati modi, ai ferri durante una festosa grigliata in compagnia di amici e parenti, impanate e fritte per una golosa cena, cucinate in padella con o senza olio per un pasto veloce, oppure a pezzettoni e ben rosolate in stile orientale condite con salse tipiche per un pasto a base di riso e verdure. Come vedi questa tipologia di carne è davvero molto versatile e si presta alle più diverse ricette culinarie. In base al menù, all'occasione ed ai commensali starà a te scegliere quale ricetta presentare. Ma se vuoi una ventata di novità lasciati tentare dalle mie proposte in cucina. Noi preferiamo la ricetta delle bistecche di tacchino che prevede una rosolatura in padella e l'utilizzo sapiente di aromi, per poi terminare la cottura al forno, in modo da esaltarne l'armonia dei sapori dei vari ingredienti. I nostri consigli li trovi in questa pagina, dedicata a tutte le preparazioni a base di carne di tacchino, vedrai come ti sarà facile presentare in tavola una pietanza sana, invitante e decisamente saporita.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Lavate il petto di tacchino sotto l'acqua corrente fredda. Se volete cucinarlo in padella, battete con il batticarne le fette più spesse. Se invece volete iniziare la cottura in padella e finirla in forno, potete lasciare il petto intero

  • 2

    Prendete una padella antiaderente e fate fondere il burro insieme all'olio, al dado, alla metà delle foglie di salvia e a qualche rametto di rosmarino

  • 3

    Quando olio e burro saranno ben caldi, posizionate le fette di tacchino nella padella e cuocete a fuoco moderato per 5-10 minuti, a seconda dello spessore delle fette di carne, insaporite con sale e pepe

  • 4

    La carne va rigirata quando il lato a contatto con la padella è ben rosolato

  • 5

    Per finire la cottura in forno, trasferite il fondo di cottura e la carne in una pirofila e mettete in forno a 200°C, facendo attenzione a non far seccare la carne

  • 6

    A cottura ultimata, bagnate la carne con il fondo di cottura e decorate le bistecche di tacchino con i rametti di rosmarino e le foglie di salvia

  • 7

    Salate, pepate e servite ben caldo. Le fette di carne possono essere servite su un letto di pomodori tagliati a fette e foglie di basilicoUn'idea dal sapore estivo è lasciare raffreddare la carne e marinarla per qualche ora in un'emulsione di olio e qualche goccia di limone, servendo poi con qualche cappero

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:15
Porzioni
4 persone
Categoria
Pollo e tacchino
Pubblicata il
30/06/2015
N° visualizzazioni
6527

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista