offerte internet fibra

Pulire e Tagliare il Basilico

Data Pubblicazione: 16/03/2016

Pulire e Tagliare il Basilico



Il basilico è una piantina aromatica che è quasi uno dei simboli della cucina italiana. Ottimo da utilizzare per insaporire o per decorare i piatti, di sicuro è un ingrediente che non manca mai nelle cucine di ogni persona.
Non esiste un metodo specifico per pulire o tagliare le foglie di basilico, vi basterà sciacquarle sotto l'acqua corrente in modo da eliminare eventuali tracce di terreno o impurità e poi utilizzarle nel metodo che preferite.



Alcune studi, hanno dimostrato che sistemate una piantina di basilico fresco in cucina aiuta a tenere lontane le fastidiose zanzare, questo perchè il forte proumo di questa pianta disturba questi insetti che preferiscono starne alla larga!

Inoltre nel corso della storia si sono susseguite una serie di storie e leggende legate intorno a questa piantina, ad esempio gli antichi greci e romani, ogni volta che piantavano il basilico urlavano in direzione del cielo, questo perchè credevano che non facendolo le piantine non sarebbero cresciute, oppure, si pensa che il profumo del basilico abbia un effetto afrodisiaco e in tempi antichi le persone erano soliti strofinare qualche foglia sul braccio in modo da avere più chance con il partner desiderato.

Per chi volesse coltivare il basilico in proprio in modo da averne a disposizione fresco per tutto l'anno semplicemente affacciandosi nel suo orto o magari in un vaso con un po' di terreno, sappiate che la vita di una piantina dura solotanto 1 anno, trascorso il quale avrete bisogno di ripiantarne una nuova!

Se volete scoprire quali sono le proprietà benefiche, come conservare e la storia del basilico, potete consultare la nostra guida, cliccando qui.


 

Pubblicata il 16/03/2016

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIFFERENZA TRA CONGELATO E SURGELATO

La prima Differenza Tra Congelato E Surgelato, sta nella velocità in cui un alimento subisce l'abbassamento della temperatura sotto lo zero.La ...

Continua a leggere

FARINE ANTICHE

Le Farine Antiche sono farine ottenute da varietà di grano coltivate in passato, ma che nel corso del tempo sono state sostituite da varietà di ...

Continua a leggere

DIFFERENZE TRA SEMOLA E SEMOLINO

Sono in tanti a chiedersi se ci siano delle differenze tra semola e semolino. La semola e il semolino sono entrambi derivati del grano duro, ma si ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista