Polpo saltato in padella al limone e vino bianco

di Cucinare.it

Polpo saltato in padella al limone e vino bianco

Descrizione

Una ricetta facile e veloce per realizzare un piatto di sicuro successo, saporito e insolito: il polpo saltato in padella al limone e vino bianco.
Può essere realizzata per recuperare del polpo lessato e avanzato il giorno precedente ma anche appositamente.
La ricetta richiede pochi ingredienti ma che devono essere di ottima qualità.
Procuratevi un polpo verace e fatelo lessare come indicato nella nostra ricetta oppure, come sopra detto, utilizzatene di avanzato.
A questo punto in pochissimi minuti il piatto sarà pronto.
Infatti per prima cosa va fatto insaporire in padella con succo di limone che lo farà arrostire leggermente arricchendolo di un gradevole e appetitoso sapore agrumato.
La ricetta si completa con del buon vino bianco. Scegliete un vino dal sapore floreale e agrumato come una Malvasia secca siciliana che poi potrete servire in tavola per accompagnare il piatto.
Per dare una nota speziata alla preparazione, spolverizzate con pepe rosa appena macinato.
Il risultato è un polpo molto particolare, semi arrostito e con fragranza e saporosità agrumate molto invitante da servire cosparso con il suo fondo di cottura ridotto ad una salsa densa e aromatica.
Il piatto si può proporre come goloso e stuzzicante antipasto servito con bruschette di pane casereccio scaldate e condite con un filo di salsa citronette e una strofinata leggera di aglio.
Ma il polpo saltato in padella al limone e vino bianco è anche uno strepitoso secondo piatto gustoso, leggero e molto digeribile che piacerà a tutti, adulti e bambini. Inoltre contiene pochi grassi ed è povero di calorie, quindi adatto anche a chi vuole mantenersi in forma.
Potete servirlo alla temperatura che preferite, ma io consiglio di portarlo in tavola appena terminata la cottura per assaporarne appieno tutta il sapore e la fragranza.
Un contorno molto indicato per questo piatto è un'insalata fresca mista, agrumata condita con una salsa citronette oppure delle verdure cotte al vapore o grigliate e condite sempre con la stessa salsa. Anche un buon purè di patate soffice e morbido può essere un valido contorno soprattutto se lo portate in tavola caldo e spolverizzato con scorza di limone biologico grattugiato.

Come fare il polpo saltato in padella al limone e vino bianco

Ingredienti & Procedimento

  • 2

    Mettetelo in una padella antiaderente insieme a 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Fatelo saltare per un paio di minuti e poi bagnate con il succo di limone continuando la cottura per un paio di minuti a fiamma bassa e girando il polpo in continuazione in modo che assorba bene il limone.

    Polpo saltato in padella al limone e vino bianco preparazione 1
  • 3

    Quindi bagnate con il vino bianco e condite con sale rosa e pepe rosa appena macinato. Poi mescolate.

    Polpo saltato in padella al limone e vino bianco preparazione 2
  • 4

    Fate cuocere a fiamma media facendo roteare la padella in modo da far insaporire il polpo e sfumare il vino. Quando il fondo di cottura si sarà addensato, spegnete il fuoco.

    Polpo saltato in padella al limone e vino bianco preparazione 3
  • 5

    Trasferite il polpo saltato in padella al limone e vino bianco in piatti individuali. Guarnite con fettine di limone e qualche filo di erba cipollina e servite subito in tavola. Buon appetito!

    Polpo saltato in padella al limone e vino bianco preparazione 4
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni
2 persone
Categoria
Antipasti di mare, Secondi di pesce
Pubblicata il
07/01/2019

Valori nutrizionali per 1 porzione di Polpo saltato in padella al limone e vino bianco

Calorie:
188,75
Carboitrati:
5,20
Grassi:
6.61
Proteine:
22,45

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista