Melanzane indorate e fritte

di Cucinare.it

Melanzane indorate e fritte

Descrizione

La ricetta che voglio presentarvi oggi è un classico della cucina napoletana: le melanzane indorate e fritte. Le melanzane si prestano a tantissime ricette. Impossibile non aver mai assaggiato una parmigiana di melanzane oppure non aver accompagnato un secondo piatto con le gustose melanzane a funghetto. Altrettanto buoni sono gli scialatielli con le melanzane.

Melanzane indorate e fritte, la ricetta

Una bontà che può essere servita come invitante secondo o anche come sfizioso e nutriente antipasto. In questo caso le melanzane non sono semplicemente fritte, ma prima passate in farina e uovo. Successivamente le melanzane dorate e fritte possono poi essere ricoperte da uno strato di mozzzarella. Con questa base ci possiamo divertire ad arricchire la preparazione con del prosciutto crudo e anche del pomodoro fresco, un filo d'olio extravergine e del basilico.

Una parmigiana particolare

Queste melanzane indorate e fritte sono anche utilizzate per preparare la parmigiana seguendo una ricetta che arriva dal Cilento. Qui, infatti, in passato non era semplice procurarsi provola o mozzarella, ripieno indispensabile di questa deliziosa ricetta. Ecco allora che si sostituiva il latticino con le patate fritte e le melanzane invece che fritte normalmente erano prima passate in farina e uovo. Si creava così uno strato di melanzane e uno di patate, più - volendo - una fettina di prosciutto. Oggi questa ricetta è ancora in uso nei paesi del Cilento anche se si è soliti mettere anche un po' di mozzarella. Assolutamente da provare. Ma torniamo alla nostra ricetta: le melanzane indorate e fritte, un piatto tutto da gustare, un'esplosione di sapori che vale la pena di sperimentare almeno una volta. E allora non resta che mettersi ai fornelli. Recuperate tutti gli ingredienti e provate le nostre melanzane indorate e fritte: buona lettura a tutti! Se volete ci sono tantissime ricette da fare con le melanzane: molte idee tutte da gustare.

COME FARE Melanzane indorate e fritte

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Preparate uno sbattuto di uova con un pizzico di sale e due cucchiai di formaggio grana

    Melanzane indorate e fritte preparazione 0
  • 2

    Lavate e sbucciate le melanzane: asciugatele e tagliatele nel senso della lunghezza (otterrete 6 fette regolari di circa 1/2 cm. di spessore per  ciascuna melanzana. Il taglio restante sarà di dimensioni piu' piccole).

    Melanzane indorate e fritte preparazione 1
  • 3

    Passatele nella farina

    Melanzane indorate e fritte preparazione 2
  • 4

    Successivamente, nelle uova sbattute.

    Melanzane indorate e fritte preparazione 3
  • 5

    Procedete alla frittura in olio ben caldo rigirandole un paio di volte.

    Melanzane indorate e fritte preparazione 4
  • 6

    Adagiatele su carta assorbente. Se volete renderle ancora piu' golose disponete via via su ogni singola melanzana appena fritta (e quindi caldissima) sottili fettine di mozzarella; chiudetele con un copripiatto o un coperchio. Continuate a friggere le rimanenti.

    Melanzane indorate e fritte preparazione 5
  • 7

    La mozzarella risultarà filante. 

    Melanzane indorate e fritte preparazione 6
  • 8

    Disponeteci sul 50% delle melanzane delle fettine di prosciutto crudo

    Melanzane indorate e fritte preparazione 7
  • 9

    Sulle restanti disponeteci dei pomodori pachino tagliati, un pizzico di sale, un filo d'olio e foglie di basilico freso.

    Melanzane indorate e fritte preparazione 8
  • 10

    I tagli di melanzane irregolari possono essere utilizzati per preparare due deliziosi panini con media farcitura.

    Melanzane indorate e fritte preparazione 9
  • 11

    Disponete in ogni piatto tre melanzane indorate e fritte e servite. Buon appetito!

    Melanzane indorate e fritte preparazione 10
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni
4 persone
Categoria
Antipasti sfiziosi, Secondi facili e veloci
Pubblicata il
02/03/2018
N° visualizzazioni
2792

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista