Capperi sotto sale

di Cucinare.it

Capperi sotto sale

Descrizione

I capperi sotto sale sono una conserva presente nella maggior parte delle famiglie italiane, una ricetta tradizionale e facile da realizzare. I capperi sono dei boccioli dell'omonima pianta, che cresce autonomamente soprattutto nella zona mediterranea, sono utilizzati in cucina sia per insaporire i piatti come la ricciola al forno con capperi e olive nere o i pomodori al forno ripieni di pane nero, olive, capperi e rucola, che per essere dei protagonisti veri e propri in alcune ricette come nelle frittelle di capperi.

Come fare i capperi sotto sale

Prima di vedere come fare i capperi sotto sale, vi racconto un po’ della storia di questi boccioli: conosciuti fin dall’antichità in tutto il Mediterraneo, sono famosi quelli di Pantelleria. Proprio per questo sono inseriti tra i prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T.) come prodotto tipico della Sicilia. I capperi non solo sono buoni ma hanno numerose proprietà benefiche, cosa che li fa apprezzare ancora di più. Ricchi di vitamine e sali minerali, hanno proprietà diuretiche e proteggono i vasi sanguigni; inoltre, secondo studi effettuati di recente, aiutano anche a combattere diversi allergeni, come ad esempio polvere e polline.
Preparare i capperi sotto sale, ricetta per una conserva che da tempo si utilizza in Italia, non serve poi chissà quale procedimento complicato. Fare i capperi sotto sale è davvero facile, spero che la ricetta vi interessi, buona lettura e se volete scoprire altre ricette con i capperi, date uno sguardo a quelle presentate su Cucinare.it. Ah, prima di lasciarvi alla ricetta per preparare questa deliziosa conserva, un consiglio: non vi dimenticate di sciacquare bene i capperi sotto sale prima di utilizzarli in cucina in modo da far andare via tutto il sale in eccesso. Ora davvero è il momento di passare alla ricetta: seguite i nostri consigli e gustatevi i vostri capperi sotto sale. Buona preparazione!



COME FARE Capperi sotto sale

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, sciacquate i boccioli dei capperi sotto l'acqua corrente, poggiateli su un canovaccio e lasciateli colare dall'acqua di vegetazione per circa 2 ore

  • 2

    Trascorso il tempo di posa, prendete il vasetto precedentemente sterilizzato e iniziate a cospargere sul fondo uno strato sottile di sale

  • 3

    Adagiate poi uno strato di capperi e ricoprite con un altro strato di sale

  • 4

    Continuate ancora con uno strato di capperi e di sale fino a terminare gli ingredienti

  • 5

    Concludete con un doppio strato di sale e chiudete il vasetto con l'apposito coperchio

  • 6

    Ecco i vostri capperi sotto sale pronti, vi consiglio di conservare il vasetto in dispensa o in un luogo fresco e lontano dalle correnti d'aria in modo da preservare la freschezza del prodotto

  • 7

    Fate passare una settimana prima di utilizzare i capperi. Buona preparazione e buon appetito

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:00
Porzioni
Per 1 vasetto da 500 gr.
Categoria
CONSERVE
Pubblicata il
15/12/2015
N° visualizzazioni
590

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista