Zuppa pavese

di Cucinare.it

Zuppa pavese

Descrizione

La zuppa Pavese è un piatto tipico della tradizione contadina lombarda. È sostanziosa e molto gustosa da servire ben calda, ideale da assaporare nelle fredde giornate invernali. La sua origine sarebbe legata ad un episodio fortunoso. Si racconta, infatti, che la zuppa alla pavese nacque per caso nella cucina di Cascina Repentita: qui fu trasportato per rifocillarsi Francesco I di Franche che venne fatto prigioniero durante la battaglia di Pavia. La padrona di casa, una contadina, non sapeva cosa offrire da mangiare al re ed ecco che preparò una zuppa con tutti gli ingredienti che aveva disponibili in casa: nacque così la zuppa pavese ricettache lo stesso Francesco I di Francia volle introdurre a corte quando, dopo un anno, torno in libertà. L’idea fu un vero successo tanto è vero che ancora oggi possiamo gustarci questa zuppa per riscaldarci durante le fredde giornate invernali.

La ricetta della zuppa pavese

Del resto per la zuppa pavese ingredienti sono davvero di facile reperimento in casa: si va dal brodo al pane e poi uova e parmigiano, sale e pepe. Niente insomma che in una normale cucina non ci sia. Io aggiungo anche una manciata di fettuccine all'uovo e la faccio diventare un piatto unico, ma questa è una mia variazione alla ricetta tradizionale. Quella che rifocillò Francesco I di Francia durante la sua prigionia per intenderci. Una ricetta semplicissima da realizzare, vi basteranno pochi e semplici ingredienti per preparare un piatto caldo e profumatissimo. Se siete interessati ad altre ricette di zuppe, minestre, vellutate e simili, potete consultare la nostra apposita sezione: zuppe e minestre. Ora è il momento di goderci la nostra zuppa pavese: vi lascio a ingredienti e ricetta, buona lettura a tutti! Provate a fare la ricetta tradizionale o seguite il mio esempio e aggiungete anche delle fettuccine: vi assicuro che ne vale la pena. Sotto con la preparazione: buona zuppa pavese a tutti!

COME FARE Zuppa pavese

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Portate a bollore il brodo di carne

  • 2

    Fate fondere il burro e poi friggeteci la fetta di pane da entrambi i lati

  • 3

    Mettete la fetta di pane in una fondina che possa essere messa nel forno e versateci sopra il brodo bollente

  • 4

    Rompete l'uovo in un piattino e fatelo scivolare nel brodo

  • 5

    Condite con sale e pepe macinato al momento e spolverizzate con il parmigiano grattugiato

  • 6

    Mettete nel forno scaldato a 150 gradi e lasciatevi il piatto per 5 minuti. Infine servite ben caldo

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:05
Porzioni
1 persone
Categoria
MINESTRE E ZUPPE
Pubblicata il
06/03/2016
N° visualizzazioni
558

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista