Crema Fritta

di Cucinare.it

Crema Fritta

Descrizione

La Crema Fritta, ancorchè dolce nella sua preparazione, è in realtà molto usata, specie nell'Italia centro-settentrionale, per accompagnare altri antipasti fritti, è insomma un elemento fondamentale di quella che è più comunemente chiamata 'la frittura all'italiana'. Particolarmente diffusa nelle Marche e in Emilia Romagna, la crema fritta si sposa benissimo, proprio per la sua componente dolce, con le olive ascolane, le verdure fritte, la carne cui fa da piacevole contraltare, dando luogo ad un vero e proprio valzer di sapori, una gioia per le papille gustative! E' importante sapere che a differenza della normale crema pasticciera, che deve restare abbastanza fluida, ricordate che questa crema dovrà essere tagliata a fette, dunque dovrà essere molto molto densa.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Iniziate la preparazione della crema pasticciera: mescolate per bene, dapprima, le uova con lo zucchero fino ad ottenere una spuma, poi la farina setacciata con la maizena, gradualmente, fino a farla incorporare per bene, infine il latte messo a intiepidire un po' sul fuoco con la scorza grattugiata di mezzo limone, in un pentolino d'acciaio

  • 2

    Una volta che gli ingredienti saranno amalgamati, mettete sul fuoco la crema e con, fiamma bassa, iniziate a cuocerla

  • 3

    Fate cuocere la crema fino a che non avrà una consistenza molto compatta e quando vi sembrerà pronta, versate il composto in una teglia da forno dal bordo alto, che avrete rivestito di pellicola trasparente

  • 4

    Stendetela con il leccapentola, avendo cura di bagnarlo un po' (si stende meglio) e mettete la crema a raffreddare non in frigo, non coperta (la condensa rischierebbe di renderla più bagnata ancora)

  • 5

    Una volta freddata (dovranno essere passate un paio d'ore) tagliatela a cubetti di circa 2 centimetri di lato e preparate una ciotola con dentro il pane grattugiato

  • 6

    Passate i cubetti di crema prima nel pangrattato, poi nell'uovo sbattuto e nuovamente nel pangrattato

  • 7

    Con le dita fate aderire per bene il pangrattato alla crema e poi friggete i cubetti fino a che non avranno raggiunto una piacevole doratura, ricordandovi di non metterne troppi in padella (o in friggitrice) altrimenti la temperatura dell'olio di abbasserà.

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:40
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
Categoria
Antipasti sfiziosi
Pubblicata il
27/04/2015
N° visualizzazioni
592

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista