Sciroppo di Carcadè

di Cucinare.it

Sciroppo di Carcadè

Descrizione

Ecco come preparare un buonissimo Sciroppo di Carcadè. Il carcadè (Karkadè) si ottiene dai fiori dell'ibisco dopo averli fatti essiccare. Si utilizza per realizzare bevande benefiche per la salute come tisane e infusi. Vi propongo la ricetta per preparare un'ottima bevanda  fresca e dissetante che va servita fredda allungata con acqua in proporzione di 1 quarto di sciroppo e 3 di acqua. Potete aromatizzare con foglioline di menta e fettine di limone.

Questo sciroppo di carcadè è ottimo da gustare sia freddo con ghiaccio che a temperatura ambiente

Potete acquistare i fiori di carcadè nei negozi specializzati o nei supermercati più forniti. Buona lettura a tutti.

Ingredienti & Procedimento

20 gr. di Fiori di Carcadè

500 gr. di Zucchero

350 gr. di Acqua bollente

  • 1

    Versate 350 gr di acqua bollente sui fiori di carcadè in una terrina

  • 2

    Chiudetela ermeticamente e lasciate in infusione per 15 minuti

  • 3

    Filtrate l’infuso, strizzando bene i fiori, e versatelo in una casseruola

  • 4

    Aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere a fiamma bassa

  • 5

    Quindi fate sobbollire per alcuni minuti fino a quando lo sciroppo inizia a velare il cucchiaio

  • 6

    Lasciate raffreddare e trasferite lo sciroppo in bottiglie sterilizzate e tenete in frigorifero. Potete conservarlo per un paio di settimane

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:06
Porzioni
Categoria
Bevande analcoliche
Pubblicata il
08/04/2016
N° visualizzazioni
378

Condividi questa ricetta

Ricette correlate

Lascia un commento

Scarica la rivista