Bruschette con Olive e Mozzarella

di Cucinare.it

Bruschette con Olive e Mozzarella

Descrizione

Le Bruschette Con Olive E Mozzarella sono un gustoso antipasto dal tipico gusto mediterraneo. La mozzarella filante e, la sapidità delle olive nere, sono il connubio perfetto per le prossime serate estive da trascorrere in compagnia. In famiglia vanno matti per questo finger food croccante, filante e dalla rievocazione tipicamente siciliana! Ogni volta che le porto in tavola hanno decisamente una vita breve! Questa tipologia di bruschetta, tipicamente estiva e mediterranea, si presta ad innumerevoli varianti sul tema: si possono aggiungere i capperi, i peperoni e le melanzane, realizzando una classica bruschetta vegetariana, oggi tanto di moda! Buona preparazione a tutti!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Cominciate tagliando 8 fette di pane dello spessore di circa 2 centimetri

  • 2

    Nel frattempo affettate la mozzarella e lasciatela sgocciolare in un colapasta in modo che perda il siero

  • 3

    Tagliate le olive a rondelle e mettetele da parte

  • 4

    Mettete sul fuoco un'ampia padella antiaderente e portatela a temperatura

  • 5

    Mettete le fette di pane nella padella e procedete, girandole almeno una volta, fino a doratura

  • 6

    Spostate la padella dai fuochi e e posizionate sulle fette di pane una  fetta di mozzarella e qualche rondella di oliva

  • 7

    Aggiustate di sale e pepe

  • 8

    Irrorate con un filo d'olio extravergine d'oliva

  • 9

    Trasferite la padella con le bruschette nuovamente sui fuochi, giusto il tempo che si sciolga la mozzarella

  • 10

    Preparate un piatto da portata adagiandovi un letto di rucola fresca

  • 11

    Conditela con sale ed olio

  • 12

    Sfornate le bruschette con mozzarella e olive e posizionatele direttamente sulla rucola.
    Servite ancora tiepide 

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:06
Porzioni
8 persone
Categoria
Antipasti facili e veloci
Pubblicata il
19/06/2015
N° visualizzazioni
3022

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista