Polpette con Fave e Salsicce

di Cucinare.it

Polpette con Fave e Salsicce

Descrizione

Se avete a disposizione delle fave secche e non sapete come utilizzarle, questa è la ricetta che fa per voi: delle gustose Polpette con Fave e Salsicce molto semplici da realizzare dal sapore dolciastro e delicato. Invece della classica carne macinata ho utilizzato delle salsicce sbriciolate poiché trovo che il sapore rustico di quest'ultime si sposa alla perfezione con la delicatezza delle fave dando vita a un mix di sapori davvero delizioso.... Provatele e fatemi sapere cosa ne pensate!... Buona lettura a tutti. Se siete interessati ad altre buonissimi ricette per preparare gustose polpette, potete cliccare a questo link.  Alla prossima ricetta!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, sciacquate le fave secche sotto l'acqua corrente e lasciatele scolare per qualche minuto

  • 2

    Lessatele in una pentola con l'acqua per circa 35 minuti, mescolando di tanto in tanto (per i tempi e la giusta quantità di acqua vi consiglio di controllare sulla confezione)

  • 3

    Quando le fave saranno cotte, scolatele e mettetele in una ciotola

  • 4

    Schiacciatele leggermente con un cucchiaio e mescolate fino ad ottenere una sorta di purea

  • 5

    Strizzate il pane dall'acqua di ammollo e unitelo alle fave

  • 6

    Sbriciolate la salsiccia e unitela al mix di fave e pane, aggiungete anche l'uovo, un pizzico di sale e una spolverata di pepe

  • 7

    Mescolate in modo da far amalgamare gli ingredienti e formate delle palline con le mani

  • 8

    Sistemate le vostre polpette su una teglia foderata con carta da forno e infornatele in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 15 minuti

  • 9

    Quando saranno cotti, sfornatele e servite caldo. Buon appetito

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:25
Tempo di cottura
00:55
Porzioni
Per circa 12 polpette
Categoria
Antipasti sfiziosi
Pubblicata il
03/02/2016
N° visualizzazioni
505

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista