Ortaggi

Data Pubblicazione: 29/10/2017

Ortaggi

I 10 ortaggi più salutari che non possono mancare nella tua dieta

Fanno bene alla salute, garantiscono tante vitamine e altrettanti sali minerali: gli ortaggi, come la verdura in generale, non possono mancare in una sana alimentazione. Poveri di calorie, ottimi antiossidanti, cambiano le loro proprietà anche in base al colore: quelli verdi sono ricchi di fibre e vitamine, i gialli-arancio garantiscono un ottimo apporto di beta-carotene e tante altre differenze potrebbero ancora essere fatte.

Ma quali sono gli ortaggi più salutari? Sicuramente il consiglio è mangiare ortaggi di stagione: così si ha la certezza che tutti i nutrienti sono conservati. Al di là della regola generale, la American Healthy-Eating Organization ha voluto redigere una classifica degli ortaggi che fanno più bene alla salute. Una graduatoria stilata tenendo in considerazione la percentuale di determinate sostanze come calcio, ferro, carotene, beta-carotene, ecc.

Ortaggi, la top ten dei più salutari

Al decimo posto troviamo un ortaggio molto conosciuto: i peperoni verdi. Tanta vitamina C (126 mg ogni 100 grammi), ricchi di provitamina A, prevengono l’invecchiamento precoce e sono utili come anti-tumorale.

Nono posto per gli asparagi. Questo ortaggio presenta un’elevata quantità di eterosidi solforati e garantiscono un’azione antinfiammatoria, ipotensiva e diuretica. Ottimi anche contro il diabete e come drenante renale.

Non si può parlare di ortaggi senza nominare i pomodori: costituiti dal 94% di acqua, hanno una buona percentuale di vitamine e sali minerali. Ipocalorici, hanno un elevato effetto diuretico e sono ottimi per eliminare le scorie in eccesso.

Siamo al settimo posto della classifica degli ortaggi più salutari e troviamo i piselli. Ottimi per chi deve perdere peso, hanno tante fibre e proteine ma poche calorie. L’elevata quantità di acido folico li rende consigliati alle donne in gravidanza. Per conservare le proprietà è consigliato mangiarli crudi. Fuori dalla top five i cavolini di Bruxelles: tanti flavonoidi, sono ottimi per prevenire i tumori di colon e prostata. Inoltre il collagene contribuisce a tenere integri i vasi sanguigni e la pelle.

I cinque ortaggi che fanno più bene alla salute

Eccoci alle prime cinque posizioni che si aprono con uno degli ortaggi invernali più conosciuti: i broccoli. Ricchi di sali minerali e vitamina C, presentano anche un’elevata quantità di tiossazolidoni, ottimi per la disfunzione della tiroide. Inoltre il sulforafano impedisce la crescita di cellule cancerogene, impedendo la divisione cellulare.

Il cavolo rosso, invece, è utile contro anemie e sindromi influenzali. L’elevata presenza di potassio lo rende indicato per gli stati di affaticamento. Anche questo ortaggio ha proprietà antitumorali.

Le carote, invece, sono poco caloriche e molto ricche di fibre, alfa e beta carotene. Utili per favorire la produzione di latte per le neo-mamme, stimolano la produzione di succhi gastrici e sono anche diuretiche. La centrifuga di carote è ottima per combattere la gastrite. Gli spinaci, invece, sono ottimi per la vista: la luteina si deposita nella retina e garantisce benefici agli occhi. Conosciute le loro proprietà lassative, meno quelle di favorire la salute dell’apparato cardiocircolatorio.

Al primo posto tra gli ortaggi più salutari troviamo però il cavolo nero. Un concentrato di proprietà benefiche per il nostro organismo. Basse calorie, ricco di proprietà antiossidanti, previene diverse forme tumorali, contribuisce a combattere ulcera gastrica e coliti ulcerose. Meglio se consumato cotto al vapore e stufato.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

BUON APPETITO: PERCHÉ NON VA DETTO PER IL GALATEO

E’ una delle domanda che spesso escono fuori quando si parla di galateo: perché non è corretto augurare buon appetito all’inizio di un pasto? ...

Continua a leggere

ERBE AROMATICHE E CARNE: GLI ABBINAMENTI PERFETTI

Qual è il miglior abbinamento tra erbe aromatiche e carne? Parliamo di un argomento centrale in un Paese come il nostro dove la carne è alimento ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista