Vellutata di Asparagi

di Cucinare.it

Vellutata di Asparagi

Descrizione

La Vellutata di Asparagi è un piatto cremoso piuttosto delicato e leggero, ma alquanto gustoso e raffinato. Facile da realizzare, questa crema è un vero omaggio alla primavera, la stagione degli asparagi, anche se la sua versatilità la rende idonea a qualsiasi periodo dell'anno. È perfetta come primo piatto, ma è ottima anche per una cena importante. La sua delicatezza si sposa perfettamente con diversi tipi di pietanze ed è capace di conquistare anche i palati più esigenti. Le notevoli qualità dell'asparago si ritrovano nelle preparazioni culinarie in cui è protagonista (soprattutto se si utilizzano gli ortaggi freschi); ricchissimo di vitamine, soprattutto vitamina A, vitamina C e del gruppo B, e di sali minerali, questo ortaggio non dovrebbe mai mancare in tavola durante la stagione primaverile. Possiede inoltre grandi capacità diuretiche e depurative. Un piatto che soddisfa i gusti di tutti Il versatile asparago trova nella vellutata la sua massima espressione. Leggera, altamente digeribile e dal sapore delicato ed armonioso, questa vellutata di asparagi soddisferà anche i palati più esigenti! Adatta come antipasto, per una cena in famiglia o come primo piatto semplice e veloce quando arrivano ospiti, prova a guarnirla con crostini di pane croccante (magari preparati in casa con il pane avanzato) per accontentare anche i più piccoli! Per una consistenza più cremosa, e per stemperare il gusto di questi ortaggi, puoi aumentare la quantità di patate nella ricetta. Il risultato finale sarà comunque delizoso! Semplice da preparare, risultati garantiti!La vellutata è un piatto che fa sempre effetto; la sua semplicità di preparazione lo rende davvero alla portata di tutti, facile anche per chi non ha troppa dimestichezza ai fornelli. Dopo aver frullato gli ingredienti è possibile sbizzarrirsi con creatività nella presentazione. Con un po' di fantasia non sarà difficile creare originali decorazioni da apporre sui piatti, rendendo la presentazione raffinata ed elegante. Preparata con
  • Pane tostato arricchito da spezie,
  • le punte degli asparagi precedentemente messe da parte (disposte a regola d'arte)
  • e un filo d'olio extravergine di oliva versato crudo sulla vellutata,
la trasformeranno immedatamente in un piatto chic ed originale!


COME FARE Vellutata di Asparagi

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mondate gli asparagi, eliminando la parte del gambo più legnosa (tenete da parte qualche punta di asparago per la decorazione)

  • 2

    Lavateli abbondantemente in acqua corrente per eliminare l'eventuale terra e tagliateli a rondelle

  • 3

    Sbucciate le cipolle, le carote, gli spicchi d'aglio (ricordatevi di eliminare la parte verde centrale dell'aglio per rendere il brodo più delicato), le rape, gli scalogni e la costa di sedano privandolo dei filamenti presenti nel gambo

  • 4

    Tagliate tutte le verdure a tocchetti, unite l'alloro, il pepe e fatele cuocere in acqua bollente leggermente salata

  • 5

    Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a cubetti

  • 6

    Fatele soffriggere con la cipolla tritata e, quando saranno dorate, aggiungete gli asparagi e il brodo filtrato

  • 7

    Regolate di sale e fate cuocere per circa 30 minuti

  • 8

    Frullate tutti gli ingredienti con un mixer ad immersione fino ad ottenere un composto cremoso dall'aspetto vellutato (se il composto dovesse risultare fibroso, passatelo al colino)

  • 9

    Aggiungete la panna e mescolate delicatamente per uniformare la crema

  • 10

    Lessate brevemente, in acqua salata, le punte di asparagi rimaste. Versate la crema ottenuta in un piatto da portata oppure in ciotole monoporzione e decoratela con le punte di asparagi sbollentati e con alcuni crostini dorati. Potete arricchire la vellutata con tocchetti di guanciale croccante

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
4 persone
Pubblicata il
30/06/2015

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista