Rispondere a chi starnutisce secondo il galateo

Data Pubblicazione: 10/03/2019

Rispondere a chi starnutisce secondo il galateo

Etciù! Salute! La relazione è stretta ed è impossibile trattenersi in un caso o nell’altro: dopo una starnuto arriva sempre chi risponde ‘salute’. Ma è corretto? Come si dovrebbe rispondere a chi starnutisce secondo il galateo? Prima di vedereìlo nel dettaglio, scopriamo perché la risposta ad uno starnuto è da secoli la parola ‘salute’. Le origini si perdono un’epoca molto lontana e anche il significato cambia in base ai momenti storici.

Salute? Come si dovrebbe rispondere a chi starnutisce secondo il galateo

Aristotele, ad esempio, fa risalire la risposta a chi starnutisce con ‘salute’ all’antica Grecia. All’epoca lo starnuto era considerato un segnale del cervello e come tale andava onorato: ‘salute’ era il modo di farlo. Anche a Roma lo starnuto era considerato un messaggio celebrale e secondo Plinio il modo giusto di rispondere era ‘salve’ seguito dal nome di chi aveva fatto lo starnuto.
Andando avanti negli anni si arriva al Medioevo: qui il salute dopo lo starnuto assumeva il carattere di augurio. Si usava, infatti, per augurare a chi starnutiva di non aver contratto la peste nera: lo starnuto, infatti, era uno dei sintomi più diffusi. Dopo questo piccolo viaggio nel tempo all’inseguimento di uno starnuto e della sua risposta, approdiamo al galateo. Come si dovrebbe rispondere a chi starnutisce secondo il galateo? Ebbene, dire salute è considerato sbagliato, un segno di maleducazione. Proprio così: dicendo salute si fa in modo che l’attenzione vada ancora di più sulla persona che ha starnutito. Da questo punto di vista starnutire, secondo il galateo, è qualcosa di molto intimo e che può provocare imbarazzo in chi lo fa. Ecco perché rispondere salute e quindi dare ancora maggior risalto a questo gesto è considerato maleducato. Tradizioni e galateo quindi raccontano due storie diverse: a voi sta decidere se rispettare la storia o prendere alla lettera il galateo. A noi non resta che augurarvi di dover starnutire il più tardi possibile!

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

BENEFICI DELLA BUCCIA DI BANANA

Non molti conoscono quali sono i benefici della buccia di banana. Per tanti è un semplice rifiuto, invece, le sue proprietà sono molto importanti ...

Continua a leggere

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Non sarà una settimana di eventi dal vivo, ma non si rinuncia neanche quest’anno. Partirà domani, lunedì 23 novembre, la 5/a Settimana della ...

Continua a leggere

PAUSA PRANZO, TORNA LA GAVETTA

Il coronavirus cambia, non solo il Natale, ma anche la pausa pranzo in ufficio. Niente più salto nei ristoranti, niente più trancio di pizza a ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista