Torta di compleanno, come prepararla in casa

Data Pubblicazione: 20/09/2018

Torta di compleanno, come prepararla in casa

La torta di compleanno non deve mai mancare: quando si decide di preparare una festa, che sia per grandi o piccini, chiudere con la torta è assolutamente indispensabile. Ma come realizzare una torta di compleanno perfetta in casa? Per chi non vuole affidarsi alle mani esperte di un pasticciere, la missione sarà tutt’altro che impossibile. Certo non saranno le torte di compleanno multipiano e meravigliose che si vedono in tv, ma il risultato potrà essere comunque positivo: basterà un po’ di impegno, tanta pazienza e qualche buon consiglio.

Preparare una torta di compleanno in casa


Partiamo dalla forma: la torta per compleanno sarà tonda o quadrata? La seconda opzione ha due vantaggi: è più adatta in caso di un numero di invitati elevato e permette di rimediare a qualche errore quando sformate o tagliate il pan di spagna. Superato il primo passaggio, per una torta di compleanno facile occorrerà seguire alla lettera la ricetta: non lasciate spazio alla libera interpretazione, rispettate in maniera scrupolosa quantità, tempi di cottura e di riposo e non variate neanche l’ordine degli ingredienti.
Altro aspetto da considerare è accendere il forno prima di completare l’impasto in modo che raggiunga la temperatura richiesta dalla ricetta. Questo perché l’impasto, una volta pronto, non deve riposare per molto tempo a temperatura ambiente, salvo qualche eccezione. Importante anche la bagna, soprattutto quando si è scelto una base di pan di spagna. A incidere sarà il festeggiato: una torta di compleanno bimba vi farà scegliere una bagna analcolica (acqua e zucchero con succhi di frutta), in caso contrario anche una alcolica andrà bene. Arriviamo quindi al momento forse più delicato ma sicuramente più divertente: la decorazione.
Qui dipenderà dal vostro grado di esperienza, dalla vostra voglia di rischiare e ovviamente dalla fantasia! Lasciate da parte la panna montata e provate con dei coloranti alimentari, con l’immancabile pasta di zucchero oppure il marzapane. Per un effetto elegante, invece, la scelta più ovvia sarà la glassa.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CARENZA DI FERRO, CONSIGLI PER UNA GIUSTA ALIMENTAZIONE

La carenza di ferro è un problema che accomuna molte persone. Le donne sono quelle che ne soffrono in maniera maggiore, anche a causa del ciclo ...

Continua a leggere

I 7 TRUCCHI PER SENTIRSI SAZI DOPO MANGIATO

Per chi cerca di dimagrire uno dei problemi da affrontare in un regime restrittivo è sentirsi sazi dopo mangiato. Già perché perdere peso ...

Continua a leggere

MIGLIOR PANETTONE 2018

Natale, tempo di panettoni: ma qual è il miglior panettone? A rispondere arriva una classifica stilata da esperti e può essere considerata una ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista