Gli alimenti che contengono nichel

Data Pubblicazione: 27/10/2018

Gli alimenti che contengono nichel

Per chi soffre di allergia al nichel è fondamentale una dieta con cibi che non prevedono la presenza di questo metallo. Chi è alle prese con questo tipo di problematica saprà bene quali sono i sintomi che porta e quali le conseguenze, così come conoscerà gli alimenti che contengono nichel. Chi, invece, ha scoperto da poco l’allergia al nichel si troverà un po’ spaesato e andrà alla ricerca di un lista degli alimenti contenenti nichel in modo da poterli poi evitare o comunque consumare con molta moderazione.
Prima di vedere questa lista di cibi che contengono nichel, ricordiamo anche che non è soltanto una questione di alimentazione: chi soffre di allergia o intolleranza al nichel dovrà stare in guardia anche con gli oggetti che lo contengono, come ad esempio braccialetti, orecchini, collane, orologi. Questo metallo può essere presente anche in prodotti cosmetici o di igiene personale: attenzione ad e esempio a dentifricio, shampoo, smalti, saponi, ecc.

Alimenti che contengono nichel, la tabella

Ma torniamo in cucina e scopriamo quali sono gli alimenti che contengono nichel: solitamente la presenza di questo metallo è più elevata nelle verdure (rapporto 4 a 1 rispetto ad alimenti di origini animale) ed è influenzata dalla quantità di nichel presente nel terreno. Ad ogni modo, dopo aver visto quali cibi mangiare con l'allergia al nichel, vediamo una lista degli alimenti che contengono nichel e che andrebbero completamente evitati:
  • Cacao e cioccolato
  • Semi di soia
  • Farina d’avena, farina di mais, farina integrale
  • Noci
  • Mandorle
  • Legumi
  • Rabarbaro
  • Cipolle
  • Spinaci
  • Asparagi
  • Pomodori
  • Margarina
  • Pere
  • Lievito in polvere
  • Liquirizia
  • Tonno
  • Aringhe
  • Salmone
  • Sgombro
  • Crostacei
Esistono poi una serie di alimenti che contengono nichel ma che possono essere comunque assunti, anche se con moderazione. In questa lista troviamo:
  • Cavolfiore
  • Cavolo
  • Lattuga
  • Carote
  • Riso raffinato
  • Farina bianca
  • Marmellata
  • Vino
  • Birra
  • Caffè
  • Frutta fresca (tranne le pere)
Inoltre, chi soffre di allergia o intolleranza al nichel farebbe bene ad evitare tutti gli alimenti in scatola e lattina, preferendo le confezioni in vetro. Da prestare attenzione anche alle posate utilizzate.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista