Dal formaggio alla mozzarella: i latticini fanno male?

Data Pubblicazione: 30/08/2018

Dal formaggio alla mozzarella: i latticini fanno male?

Ma i latticini fanno male o no? Alla domanda risponde uno studio americano che si è concentrato sui latticini interi: ebbene, il loro consumo non è messo in relazione con un aumento del rischio di morte prematura. La ricerca, condotta dagli studiosi della UTHealth - ‘The University of Texas Health Science Center at Houston’-, è stata pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition ed ha dimostrato come non esistano evidenze significative di una correlazione tra i grassi dei latticini e varie malattie cardiache o ictus.
In realtà lo studio va anche oltre: non solo evidenzia come non è vero che i latticini fanno male alla salute, ma che addirittura potrebbero avere effetti positivi sul nostro organismo. In particolare un acido grasso presente nei latticini andrebbe a ridurre il rischio di morte come conseguenza di malattie cardiovascolari ed in particolare per ictus.

I latticini fanno male: una ricerca smentisce tutto


La ricerca ha coinvolto circa 3000 adulti dai 65 anni in su: ai soggetti in questione sono stati misurati i livelli di tre acidi grassi presenti nei latticini in tre diverse misurazioni (1992, 1998 e 2005). I risultati dimostrano come nessuno dei tre acidi grassi aveva un qualche legame con un aumento di mortalità ma non solo: uno dei tre acidi grassi aveva un legame con un calo della mortalità dovuto alle malattie cardiovascolari. Ma allora perché c’è questa convinzione che i latticini, dal formaggio alla mozzarella, fanno male? Secondo gli stessi ricercatori, il problema sarebbe da rintracciare non tanto nei grassi presenti nei latticini quanto nella quantità di zuccheri aggiunti presenti. Sarebbero questi ad incidere in maniera negativa sulla salute umana. Ecco allora l’invito dei ricercatori a non demonizzare i latticini interi ma anzi a considerarli fonte importante di calcio e potassio, nutrienti fondamentali in qualsiasi fase di vita e non soltanto nell’infanzia e molto utili contro malnutrizione e osteoporosi.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

VEGETARIANI: MENO INFARTI, PIÙ ICTUS

Vegetariani: meno infarti, più ictus. In sintesi sono questi i risultati di una ricerca pubblicata sul British Journal of Medicine: secondo tale ...

Continua a leggere

CARNE VEGETALE: TROPPO SALE E ZUCCHERO

La carne vegetale non è questo concentrato di salute che si vuol fa credere, anzi: secondo una ricerca realizzata dal George Institute for Global ...

Continua a leggere

LA VENDEMMIA DI ROMA

Torna l’appuntamento con La vendemmia di Roma, manifestazione che unisce vino e moda sulla scia di quanto accade a Milano con il format di via ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista