Cibi velenosi che mangiamo ogni giorno!

Data Pubblicazione: 22/11/2016

Cibi velenosi che mangiamo ogni giorno!

Ogni giorno portiamo in tavola e consumiamo cibi velenosisenza nemmeno saperlo! Al giorno d'oggi sono in molti a cercare di alimentarsi in modo sano: ma sarà davvero così o alcuni rinomati cibi sani riservano brutte sorprese? Esistono cibi, di cui ci nutriamo ogni giorno, che nascondono in realtà delle insidie insospettabili. Certi alimenti infatti, possono risultare al nostro organismo addirittura velenosi.

Ecco alcuni esempi di cibi velenosi

mele fagioli ciliegie funghi pomodori patate che crediamo essere delle vere e proprie fonti di salute ma che in realtà celano alcuni segreti dietro il loro aspetto.

Suggerimenti su come consumarli

Un vecchio adagio dice che una mela al giorno toglie il medico di torno e questo detto si dimostra in parte vero a patto che non si consumino i semi di questo frutto: essi infatti contengono una sostanza chiamata amigdalina, che se consumata in grosse quantità può risultare addirittura letale. Cibi velonosi semi di mela Ed i fagioli? Sono in molti a mangiarli, in insalate o nella pasta ed effettivamente cotti rappresentano una preziosa fonte di proteine ma se ingeriti crudi potrebbero dimostrarsi addirittura nocivi e provocare vomito e diarrea, per via di una tossina in essi contenuta. Non siate quindi avari di cottura. Cibi velenosi fagioli Cosa dire delle ciliegie? Dalla forma perfetta e dal colore invitante, ricche come sono di antiossidanti dovrebbero essere prive di insidie e invece anch'esse hanno i loro segreti. Il nocciolo contiene infatti acido cianitrico e non va quindi assolutamente ingoiato, nemmeno accidentalmente. Riservate un occhio di riguardo ai più piccoli quando si cibano di questo polposo frutto. Cibi velenosi ciliegie Quando un individuo mangia funghi sa che alcuni di essi possono essere molto pericolosi, in alcuni casi letali. Ciò che probabilmente non sa è che qualsiasi fungo crudo contiene tossine termolabili che possono rendere molto difficoltosa la digestione: anche in questo caso, come in quello dei fagioli, è bene cuocere con cura l'alimento. Cibi velenosi funghi crudi Una particolare attenzione va rivolta anche ai pomodori: se consumati nel modo corretto essi sono un toccasana ma attenzione alle loro foglie e ai loro gambi e rimuoveteli sempre prima di portare in tavola questa verdura. cibi velenosi pomodori Tra i cibi più insospettabili vi sono indubbiamente le patate, ma è bene rammentare che nella loro buccia e nei loro germogli è contenuta solanina, una sostanza potenzialmente pericolosa: per evitare il suo contatto vi basterà sbucciarle prima di cuocerle. Evitate anche le patate acerbe. Cibi velenosi patate Nella nostra dieta di tutti i giorni ci sono quindi alimenti che se non mangiati nel modo giusto possono rivelarsi pericolosi ma basta fare attenzione per evitare brutte sorprese: se proprio volete andare sul sicuro evitate di cibarvi del temibile pesce palla. Cibi velenosi pesce palla

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

BUON APPETITO: PERCHÉ NON VA DETTO PER IL GALATEO

E’ una delle domanda che spesso escono fuori quando si parla di galateo: perché non è corretto augurare buon appetito all’inizio di un pasto? ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista