Buon Compleanno Chianti

Data Pubblicazione: 31/07/2016

Buon Compleanno Chianti

Buon Compleanno Chianti.
 Festa grande per il buon vecchio della tavola: buon compleanno Chianti, tre secoli e non sentirli! Per l’occasione ben cinque mesi di festeggiamenti (partiti da aprile di quest'anno) con iniziative in tutta Italia fino a fine anno. La Toscana è certamente la culla della civiltà e della enogastronomia italiana e tra i prodotti di punta non si può non celebrare la grandezza del Chianti. Il 2016 è infatti un anno speciale per il rinomato prodotto in quanto festeggerà ben tre secoli di storia e successi in Italia e nel mondo. Il Chianti compie dunque 300 anni e si è pronti a fare festa con una serie di eventi e appuntamenti che si sono aperti ad aprile e continueranno fino ad ottobre. In questi cinque mesi musica, sport, gastronomia e arte saranno i settori coinvolti per garantire un ‘menù’ ricco e variegato. Il direttore del Consorzio, Giuseppe Liberatore, ha assicurato che il top dei festeggiamenti si terrà a settembre a Firenze in due posti simbolici: il Nuovo Teatro dell’Opera ed il Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio. Questo evento si svolgerà precisamente il 24 settembre poiché è in questo giorno del 1716 che Cosimo III de' Medici firmò il primo editto che definiva i confini produttivi del Chianti Classico, il quale già allora era una delle più importanti risorse economiche per la Toscana. Le celebrazioni prevedono oltre 30 eventi distribuiti in nove città e sarà possibile immergersi negli splendidi scenari della campagna toscana grazie ad appuntamenti come l’Ecomaratona di ottobre, la Maratona del Chianti che si è tenuta ad inizio giugno ed il Festival di musica organistica di Radda in Chianti. In questa stessa località poi gli amanti della storia possono visitare la mostra Radda Medievale e la Mostra del Primo territorio di vino in Casa Chianti Classico. Ci saranno anche manifestazioni per gli appassionati di ciclismo come la Gran Fondo del Gallo Nero a settembre mentre ad ottobre ci sarà l’Eroica a Gaiole in Chianti. A Firenze invece avremo un meraviglioso connubio tra vino e moda. L’iniziativa ‘Galli Neri in Tornabuoni’ prevede diverse degustazioni nei negozi più chic della via dello shopping fiorentino. Anche le scuole sono state coinvolte con appositi contest nei quali gli studenti si sono cimentati nel racconto della leggenda del Chianti. Per finire non mancheranno incontri e manifestazioni dedicati alla buona cucina. A giugno a San Casciano e ad aprile a Barberino Val d’Elsa si sono svolti vari eventi dedicati allo street food e alla bistecca alla fiorentina con degustazioni di vino aperte a tutti. Con una distribuzione mondiale in più di 70 paesi, in questi 300 anni il marchio Chianti si è più volte rinnovato ed è riuscito nell’intento di acquisire nuovi clienti in mercati lontani come quello nord-americano ed asiatico. Ecco quindi che i festeggiamenti si apprestano ad essere un momento di celebrazione semplice e coinvolgente per ravvivare i fasti di un inimitabile prodotto del Made in Italy. Come servire il Vino a tavola Ogni Vino ha il suo tappo

La forma del bicchiere cambia il sapore del vino

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

LISTERIA, COME CONGELARE SENZA RISCHIARE

Un nome che sentiamo sempre più spesso, soprattutto negli ultimi giorni: listeria. Si tratta di una famiglia di batteri che può essere rischiosa ...

Continua a leggere

CIBO A DOMICILIO, SUCCESSO DELLE APP: CUCINARE VA IN SOFFITTA?

Un trend in continua crescita che presto potrebbe portare alla ‘scomparsa’ delle cucina: è il cibo a domicilio, una moda che anche in Italia ha ...

Continua a leggere

GAMBE PERFETTE, LE REGOLE PER L'ALIMENTAZIONE DA SEGUIRE

Chi non vorrebbe avere gambe perfette? Purtroppo il gonfiore è tra i sintomi più ricorrenti, soprattutto in piena estate. Eppure, oltre ad un ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista