Colazione, 10 errori da evitare

Data Pubblicazione: 23/03/2017

Colazione, 10 errori da evitare

E' il pasto forse più importante dell'intera giornata, quello che ci assicura le energie per poter svolgere tutte le attività: è la colazione. Un appuntamento che non può essere saltato e a cui spesso in casa non viene data la giusta attenzione. Nonostante ciò non mancano gli errori quando è il momento di preparare la colazione: scopriamoli insieme.

Colazione, gli errori da evitare

In Italia la colazione più usata sono i biscotti, poi cereali e dolci fatti in casa. Il latte, invece, è la bevanda più utilizzata, seguita da caffèlatte e cappuccino, riservati ai più grandi.... Infine anche chi sceglie di fare una colazione americana unendo al dolce anche pietanze salate. Ma vediamo alcuni errori che si fanno spesso quando si ha a che fare con la colazione. Il primo e più grave è non farla! Non si deve mai saltare la colazione. Farlo significa predisporre il bambino all'obesità in quanto rallenta il metabolismo e fa in modo che si arrivi a pranzo molto affamati. Condizione ideale per poi eccedere a tavola. Altro errore riguarda l'orario: fare colazione troppo tardi o saltarla e poi recuperare a metà mattinata è uno sbaglio da non fare. L'organismo ha bisogno di energie entro un'ora dal risveglio. Occhio però a esagerare con gli zuccheri. Cornetti, torta di ogni tipo vanno consumati con cautela. Un eccesso di zuccheri porta a un repentino aumento di insulina che diminuirà altrettanto rapidamente poco dopo. Risultato? Dopo due vi verrà di nuovo fame e soprattutto ci sarà un calo di energie con sonnolenza e stanchezza!

Colazioni: acqua sì, succhi di frutta con attenzione

Nell'importanza della colazione un ruolo fondamentale gioca anche l'acqua: dopo una notte senza aver bevuto, l'organismo ha bisogno di essere idratato. Ecco allora che è un errore non prendere fin da piccoli l'abitudine di bere un bicchiere d'acqua appena svegli. Farlo a stomaco vuoto è ancora meglio: depurerà il corpo dalle scorie notturne. Attenzione però a non confondere questo consiglio con quello di bere succhi di frutta: quelli confezionati sono ricchi di conservanti e zuccheri. Meglio spremute fatte in casa. Occhio poi al tempo: anche lui gioca la sua parte. Abbandonate le corse rapide per essere in orario in ufficio o a scuola, con merendine sgranocchiate mentre ci si veste o si sta in auto. Meglio svegliarsi venti minuti prima e dedicarli tutti ad una tranquilla colazione, magari da fare con la famiglia al completo.

Colazione: cosa mangiare

Vediamo adesso cosa mangiare a colazione. I quattro errori da evitare da questo punto di vista sono: mangiare sempre le stesse cose, non assumere proteine, fibre e consumare poca frutta. Il consiglio è allora variare sempre gli alimenti da mangiare a prima mattina in modo da assumere tutti i nutrienti. Tra questi un ruolo importante lo giocano le proteine che donano senso di sazietà: quindi pollice in su per la colazione proteica! Ecco perché vanno bene uova e formaggi, ma anche pane integrale, legumi e latte. Per le fibre, utili a ridurre l'assorbimento dei grassi e ad aiutare l'intestino, si possono servire a cereali integrali e frutta secca.... Perfetti per una colazione sana. Bene anche il cioccolato fondente. Infine, non dimenticatevi della frutta. In Italia non è diffusa l'usanza di mangiare frutta la mattina: un errore grave che può essere evitato anche con spremute o centrifughe. Fondamentale per i grandi, la colazione influenza anche il rendimento scolastico dei bambini.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FESTA DELLA LIBERAZIONE: IL PIATTO DEL 25 APRILE È LA PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA

E’ la festa della liberazione anche a tavola: si celebrano i 73 anni dell’insurrezione delle forze partigiane e della sconfitta del regime ...

Continua a leggere

CIBI SENZA GLUTINE, GRATIS PER I CELIACI: IL DECRETO

Cibi senza glutine gratis per celiaci: resta garantita l’assistenza a chi soffre di celiachia grazie al decreto approvato dalla Conferenza Stato ...

Continua a leggere

CARNE ALLA GRIGLIA: PERCHÉ FA MALE

Ormai è cosa nota ai più: mangiare spesso carne alla griglia può provocare problemi di salute. Tra i rischi della carne cucinata alla griglia ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista