Chiara Maci la foodblogger piu' amata in Italia

Data Pubblicazione: 24/09/2016

Chiara Maci la foodblogger piu' amata in Italia

Chi è Chiara Maci, la foodblogger più nota e amata d'Italia
 
A molti forse non dirà nulla ma Chiara Maci la foodblogger piu' amata in Italia è conosciuta benissimo nel settore. In una società in cui chiunque può diventare qualcuno grazie al web e grazie a social network come Instagram e Facebook, o a piattaforme come Blogger e Youtube, non è facile distinguere il vero talento dalla cialtroneria. E soprattutto non è affatto facile emergere dalla massa, anche per chi - come Chiara Maci - di talento ne ha da vendere. Ma lei ci è riuscita, e ha trasformato la sua grande passione per la cucina in un lavoro creativo e soddisfacente, che mese dopo mese le porta grandi successi e riconoscimenti a livello internazionale. Ma chi pensa che fare la foodblogger voglia dire soltanto ricevere regali, presenziare a eventi e fare vacanze gratis, si sbaglia di grosso; certo, i vantaggi ci sono (anche se per ottenerli occorre avere successo, cosa affatto scontata), ma dietro c'è soprattutto molta fatica. Chi desidera provarci, ed è seriamente intenzionato a mettere in gioco se stesso e a fare gli straordinari oltre al proprio lavoro ufficiale, può prendere esempio dall'esperienza e dalla tenacia di Chiara Maci, classe 1983, un passato nella comunicazione che è diventata blogger aprendo con sua sorella il blog "Sorelle in Pentola". Un blog fortemente voluto, curato, aggiornato ogni giorno con contenuti nuovi e interessanti, ma soprattutto inediti e creativi. Perché copiare non paga mai, soprattutto se non si aggiunge nulla a quanto fatto, scritto o detto dagli altri. Il successo, quello vero, è arrivato però anche grazie alla partecipazione a Cuochi e Fiamme: dopo, si può dire che il percorso della brava Chiara è stato, se non in discesa, quando meno più agevole, al punto che poco dopo la talentuosa e simpatica cuoca è tornata in televisione su Fox Life con il programma Vita da Foodblogger, ispirato proprio alla sua vita quotidiana tra virtuale e reale, tra il lavoro, gli eventi, le ricette da preparare e pubblicare e le ore - preziosissime - da spendere assieme a sua figlia Bianca. A proposito dei "wannabe foodblogger", ovvero dei tanti che vogliono intraprendere questa carriera per ricevere regali e cibo gratis, Chiara riconosce che le aziende mandano tantissimi prodotti, e che negli anni il sistema è un po' degenerato, diventando mera pubblicità di prodotti che in realtà si dovrebbero semplicemente testare, offrendo poi il proprio parere sincero. Eppure in un mondo di insidie e sponsorizzazioni c'è chi ancora chi fa il suo lavoro con onestà e competenza, ma anche tanta fatica: che sia proprio questo il segreto del successo di Chiara Maci? Leggi anche: regole per fotografare il cibo

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

MANGIARE TARDI FA MALE: ECCO PERCHÉ

E’ diventata ormai un’abitudine per molte persone, ma mangiare tardi a cena non fa bene al nostro organismo. Con una vita sempre più frenetica e ...

Continua a leggere

IL PARMIGIANO FA MALE? L'ALLARME DELL'OMS E IL PARAGONE CON LE SIGARETTE

Il parmigiano fa male: è l’allarme lanciato dall’OMS che avrebbe inserito il noto formaggio italiano tra i prodotti che possono nuocere ...

Continua a leggere

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista