Alimentazione e bellezza dei capelli

Data Pubblicazione: 11/03/2016

Alimentazione e bellezza dei capelli

Dieci alimenti che si prendono cura dei capelli
La prima regola per avere capelli sani e lucenti è curare l'alimentazione. Gli shampoo e le maschere specifiche possono aiutare, ma da sole non bastano.

Se si desidera preservare o ripristinare la salute della chioma, la dieta deve essere sana, varia, e comprendere alcuni alimenti fondamentali, veri e propri alleati naturali dei capelli. Tra questi spiccano le verdure, fonte preziosa di vitamina A e vitamina B, che non solo permettono alla capigliatura di rinforzarsi, ma la fanno crescere visibilmente più in fretta. Un altro prezioso alleato della chioma sono i legumi. Il segreto risiede nelle proprietà della biotina (o vitamina H), una vitamina che partecipa alla formazione degli acidi grassi e aiuta il metabolismo dei carboidrati e degli aminoacidi. È apprezzata per la sua azione benefica sulla pelle e sui capelli, ma anche sul midollo osseo. Grazie all'assunzione regolare di legumi i capelli diventano più forti e smettono di spezzarsi. Per la stessa ragione, non bisogna trascurare di assumere le uova, alimento alla base di molti piatti. Anche il salmone è sul podio dei cibi utili alla salute dei capelli. Buonissimo, salutare e declinabile in tante gustose ricette, il salmone è ricco di Omega3, ferro e vitamina B12. Oltre a rafforzare la chioma, contrasta la comparsa della forfora. Un altro alimento ricco di nutrienti importantissimi sono i cereali integrali. Sono ricchi di zinco, che permette di avere capelli luminosi e setosi. Per lo stesso motivo, si consiglia l'assunzione di ostriche. Buone e salutari, anche le noci brasiliane sono un vero toccasana per i capelli, grazie alla presenza di zinco e di Omega3. Ci sono poi i semi di lino, che molti conoscono per il loro olio, ingrediente alla base di molti impacchi per i capelli. Ma non tutti sanno che i semi di lino si possono anche mangiare. L'ideale è mescolarli ad altri ingredienti in insalate, zuppe e torte. Altro alimento prezioso per i capelli sono le carote. Grazie al contenuto elevato di Vitamina A, antiossidanti e beta carotene, mangiando carote il cuoio capelluto si mantiene morbido e idratato. Anche il calcio contenuto nei latticini può risolvere fastidi legati ai capelli, specialmente al problema delle doppie punte. Via libera, soprattutto a latte e a yogurt, che danno il giusto apporto senza intaccare la linea. In ultimo, ma non in ordine di importanza, vengono i derivati del grano, che aiutano a mantenere la lucentezza della chioma.
Il segreto per avere capelli bellissimi risiede perciò in una dieta sana, varia ed equilibrata, e non in lozioni e creme "miracolose".

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DALL'ALIMENTAZIONE AL RIPOSO: COSA FARE DOPO L'ALLENAMENTO

L’esercizio fisico è fondamentale: fare il giusto allenamento durante la giornata è il primo passo per tenersi in salute. Un fattore che può ...

Continua a leggere

STITICHEZZA, COSA MANGIARE E QUALI CIBI EVITARE

La stitichezza è un problema che molte persone sono costrette ad affrontare. La causa è spesso da ricercare in uno stile di vita non sano: dalla ...

Continua a leggere

COME IMPIATTARE: DAGLI ANTIPASTI AGLI SPAGHETTI

Per una cena di occasione o semplicemente per fare bella figura con gli amici, impiattare è fondamentale. L’impiattamento spesso è un capitolo ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista