Come coltivare il basilico in casa

Data Pubblicazione: 20/06/2018

Come coltivare il basilico in casa

Coltivare il basilico in casa è semplice ed anche molto utile. Basterà andare fuori al balcone per avere foglie sempre fresche da utilizzare per insaporire le vostre ricette. Come pensare ad un piatto di spaghetti con il pomodorino fresco senza un paio di foglie di basilico, con tutto il loro odore e aroma. La possibilità di coltivare basilico in casa offre un’opportunità unica: quella di non dover mai rinunciare a quest’erba aromatica davvero ottima. Ed allora vediamo come coltivare il basilico in casa: strumenti, procedimenti e mantenimento per far crescere al meglio la vostra pianta. Si parte dagli strumenti. Serviranno dei vasi non molto profondi, una base di argilla e della pellicola trasparente. Ovviamente non potranno mancare i semi di basilico, ma questo sembra scontato.

Coltivare il basilico: la pianta sul balcone di casa

E’ il momento di iniziare la coltivazione del basilico e allora prendiamo uno dei vasi e ricopriamo il fondo con del terriccio. Spargiamo poi i nostri semi di basilico e copriamoli con un centimetro di altro terriccio. Ora annaffiamo e rivestiamo il tutto con uno strato di pellicola. Il vaso andrà messo in un luogo dove non arriva la luce diretta del sole. A questo punto il più è fatto: non resterà che innaffiare ogni 2-3 giorni senza però eccedere con l’acqua. In questo modo nel giro di un paio di settimane vedrete spuntare le prime foglioline di basilico.

Eccole pronte all'uso in cucina ma come staccarle? Semplice, si parte dalla cima in modo che eviterete la comparsa dei fiori bianchi e avrete a disposizione sempre delle foglie fresche. Raccogliete soltanto quelle lucide e di colore verde acceso. La guida per coltivare il basilico in casa è completa, ora non resta che usarlo. Magari per fare un ottimo pesto alla genovese o per godervi una delle tantissime ricette che sono chiuse proprio con una foglia di basilico!

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

I 5 ALIMENTI DA NON RISCALDARE MAI

Non capita di rado che avanzi qualche alimento da pranzo e si metta da parte per riscaldarlo poi il giorno successivo. Attenzione però: alcuni cibi, ...

Continua a leggere

BUON APPETITO: PERCHÉ NON VA DETTO PER IL GALATEO

E’ una delle domanda che spesso escono fuori quando si parla di galateo: perché non è corretto augurare buon appetito all’inizio di un pasto? ...

Continua a leggere

ERBE AROMATICHE E CARNE: GLI ABBINAMENTI PERFETTI

Qual è il miglior abbinamento tra erbe aromatiche e carne? Parliamo di un argomento centrale in un Paese come il nostro dove la carne è alimento ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista