MIGLIACCIO NAPOLETANO

di Cucinare.it

COME PREPARARE IL MIGLIACCIO

Descrizione

Oggi prepareremo il Migliaccio, una tipica ricetta dolce preparata a Napoli, a base di semola e ricotta che piace tanto non solo ai napoletani ma a chiunque l'abbia assaggiata. Il nome del dolce deriva dal fatto che una volta il migliaccio si preparava da tradizione con farina di miglio, ma anche se oggi la farina di miglio è stata sostituita dalla semola il nome non è cambiato.
Il migliaccio solitamente si consuma durante il periodo di Carnevale (ed ha la peculiarità di essere uno dei pochi dolci carnevaleschi che non va fritto), ma anche a Pasqua, visto che è una specie di pastiera cotta al forno.
Mi è capitato di assaggiarne diverse versioni, poiché di norma ogni famiglia ha la sua, ma quella che mi è rimasta nel cuore è aromatizzata col limone, perfetta nella sua semplicità e con una consistenza unica. Volete provarlo anche voi?

COME PREPARARE IL MIGLIACCIO

Intanto vi dico che lo potete preparare anche il giorno prima, per poi essere mangiato nel giorno di Carnevale o di Pasqua: infatti, farlo riposare tutta la notte dà al dolce un sapore ancora più buono.
Se lo preparate nel periodo di Carnevale, potete anche decorarlo a tema: potete semplicemente cospargerlo di zucchero a velo oppure potete mettere sulla torta dei confetti colorati, per renderlo più accattivante, soprattutto se è destinato ai bambini.

Il DOLCE MIGLIACCIO semplice ma squisito

La delicatezza di questo dolce è data della ricotta ma ovviamente sono anche da aggiungere nella preparazione del migliaccio:
  • il latte,
  • la semola con uova e zucchero
  • e un po' di burro.
Un altro ingrediente che prevale e il cui aroma dà al dolce un sapore eccezionale è l'anice, che in molte ricette di recente viene sostituito dal limoncello. Per la sua facilità di esecuzione e i suoi costi irrisori il migliaccio è un dolce da preparare non solo a Carnevale ma in ogni momento dell'anno: la sua leggerezza e il suo gusto ne fanno un dolce ideale da preparare velocemente quando ci sono ospiti improvvisi. Per il suo sapore genuino e delicato è ideale da consumare quando improvvisamente hai voglia di qualcosa di buono. E poi, se vuoi aggiungere qualche variante a piacere puoi farlo: buona la variante con le mandorle, l'uvetta, il cacao, la farina di cocco e altre ghiottonerie che serviranno a rendere più particolare il tuo dolce. Qualunque cosa tu voglia aggiungere il tuo migliaccio sarà sempre fantastico e i tuoi ospiti ne saranno entusiasti!
Consiglio: Per un migliaccio ancora più goloso potete aggiungere all'impasto, poco prima di versarlo nello stampo, delle gocce di cioccolato congelate ed infarinate. Potete conservare il migliaccio fino a 4 giorni in frigo, coprendone la superficie. Non è adatto alla congelazione.
Provate anche il migliaccio bimby.
Vediamo insieme Come Preparare Il Migliaccio, un dolce semplice e delizioso.



COME SI FA IL MIGLIACCIO

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    In una pentolina, versate mezzo litro di latte, 400 ml d'acqua, 50 grammi di burro, la scorza di 1 limone non trattato ed un pizzico di sale; scaldate il tutto fino a sfiorare il bollore, girando con una frusta per favorire lo scioglimento del burro.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 0
  • 2

    Versate a pioggia il semolino. 

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 1
  • 3

    Mescolate continuamente e fate cuocere, a fiamma bassa, per qualche minuto (meno di 5),

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 2
  • 4

    fino a quando il composto avrà raggiunto la consistenza di una crema. Trasferitelo poi in una pirofila per farlo intiepidire.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 3
  • 5

    In una terrina sbattete 4 uova con 250 g di zucchero, sino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 4
  • 6

    Aggiungete al composto i semi di una bacca di vaniglia (incidete il baccello nel senso della lunghezza e poi raschiate via i semini e la polpa all'interno con un coltello) e 20 ml di liquore all'anice o di limoncello.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 5
  • 7

    Incorporate quindi i 300 g. di ricotta setacciata, un poco per volta

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 6
  • 8

    ed il  composto di semolino raffreddato, sempre un poco per volta e sempre lavorando con le fruste.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 7
  • 9

    Imburrate e poi infarinate, o foderate con carta forno, una tortiera di 24 cm, quindi versatevi dentro il composto.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 8
  • 10

    Infornate a 180 gradi (forno statico preriscaldato, se ventilato 170 gradi) e fate cuocere per un'ora.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 9
  • 11

    Sfornate il Dolce Migliaccio.

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 10
  • 12

    Lasciate raffreddare il Migliaccio Napoletano prima di servirlo e spolverizzate la superficie con abbondante zucchero a velo. 

    COME PREPARARE IL MIGLIACCIO preparazione 11

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
01:00
Porzioni
8 persone (stampo 24 cm)
Pubblicata il
06/05/2015
aggiornata il
13/04/2022

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista