Calamarata con Ragù di Pesce Spada

di Cucinare.it

Calamarata con Ragù di Pesce Spada

Descrizione

La Calamarata con Ragù Di Pesce Spada (ricco di Omega 3) ci fa venire in mente l'estate perché è un primo piatto veloce e profumato, perfetto per i pranzi e le cene con gli amici.

Per portare in tavola tutto il sapore del mediterraneo fate attenzione agli ingredienti che devono essere freschissimi.

Il formato della pasta è tipico della tradizione partenopea e ricorda un altro prodotto del mare, gli anelli di calamaro, che fanno parte della ricetta. Per arricchire il sugo, provate ad aggiungere anche qualche filetto di acciuga. Inoltre, se non trovate la calamarata potete utilizzare anche le mezze maniche o i paccheri. Ricordate di tenere da parte un mestolo d'acqua di cottura in caso la pasta risulti troppo asciutta. Per dare un tocco ancora più fresco aromatizzate con il timo e la menta tritati finemente.


COME FARE Calamarata con Ragù di Pesce Spada

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mettete il pesce spada su un tagliere, eliminate la pelle, tagliatelo a strisce e poi a cubetti

  • 2

    Lavate i calamari, rimuovete la sacca che contiene l'inchiostro e tagliateli a rondelle

  • 3

    Mettete sul fuoco una pentola bassa con l'olio e lo spicchio d'aglio

  • 4

    Appena inizia a soffriggere versate la dadolata di pesce spada e i calamari

  • 5

    Sfumare con il vino bianco

  • 6

    Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e uniteli al pesce

  • 7

    Aggiungete i capperi e aggiustate di sale e di pepe

  • 8

    Coprite con il coperchio e cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio

  • 9

    Lessate la calamarata in acqua salata per 8/9 minuti

  • 10

    Scolate la pasta e saltatela con il ragù di pesce

  • 11

    Spolverate con il prezzemolo tritato e servite subito 

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
4 persone
Categoria
Primi di pesce
Pubblicata il
25/06/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista