RICETTA ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE IN FRIGGITRICE AD ARIA

di Cucinare.it

ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA

Descrizione

Ma che buone questa Zeppole cotte In Friggitrice Ad Aria! Ne ho preparate 5 e sono molto soddisfatta. Voglio condividere con te questa esperienza e quindi sperimenteremo insieme la preparazione delle Zeppole di San Giuseppe da cuocere Nella Friggitrice Ad Aria. Domenica avrò degli amici a pranzo e, dopo questa prova, credo proprio che le servirò a fine pasto.
Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della tradizione italiana che viene solitamente consumato durante la festa di San Giuseppe, il 19 marzo. Si tratta di una pasta fritta ripiena di crema pasticcera e decorata con zucchero a velo e amarene sciroppate. Esiste anche la versione delle zeppole di San Giuseppe al forno.
Negli ultimi anni, l'utilizzo delle friggitrici ad aria si è diffuso sempre di più in cucina, anche per la preparazione di dolci fritti come le zeppole di San Giuseppe. Le friggitrici ad aria sono un'alternativa più salutare rispetto alle friggitrici tradizionali, poiché utilizzano aria calda anziché olio per "friggere" il cibo.

RICETTA ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA

Per preparare le zeppole di San Giuseppe con la friggitrice ad aria, è necessario seguire alcune semplici istruzioni. Si prepara una pastella con acqua, burro, un pizzico di sale e farina. Successivamente si aggiungono le uova, una alla volta, continuando a mescolare bene fino a quando la pastella risulta liscia e priva di grumi. Una volta che la pastella è pronta, si utilizza una sacca da pasticciere per formare le zeppole direttamente sulla carta da forno e poi s'inseriscono nella friggitrice ad aria. Mentre le zeppole cuociono, si può preparare la crema pasticcera. Una volta che le zeppole sono pronte, si lasciano raffreddare leggermente e si farciscono con la crema pasticcera aiutandosi con la sacca da pasticciere. Infine, si decorano con zucchero a velo e amarene sciroppate.

COTTURA ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA

Le mie zeppole, di grandezza media, sono venute dorate e croccanti cuocendole in friggitrice ad aria già calda e impostando la temperatura nel seguente modo: 180 gradi per 10 minuti e alzando a 200 gradi nei succcessivi 12 minuti (totale 22 minuti).

CONSIGLI

Usa una bocchetta a stella di almeno 1 centimetro per fare le zeppole. Ritaglia la carta forno in base alla grandezza della tua friggitrice ad aria, forma le zeppole e successivamente disponi tutto nel cestello. Le zeppole di San Giuseppe cotte nella friggitrice ad aria si possono conservare in frigorifero fino a 2 giorni.
Le zeppole in friggitrice ad aria sono un'alternativa più leggera rispetto alla versione tradizionale fritta in olio. Tuttavia, è importante ricordare che nelle zeppole è presente una certa quantità di burro, quindi è consigliabile consumare questo dolce con moderazione.
Forse t'interessa anche la ricetta delle zeppole di san giuseppe bimby.
Sul mio blog trovi anche tante ricette per la festa del papà.


COME SI FANNO LE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE NELLA FRIGGITRICE AD ARIA

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Dedichiamoci alla preparazione della pasta choux: versiamo in una pentola 125 ml. d'acqua + 100 g. di burro + un pizzico di sale.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 0
  • 2

    Una volta che il burro si sarà sciolto ed il composto avrà raggiunto il bollore, aggiungiamo i 125 grammi di farina.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 1
  • 3

    Lavoriamo con un cucchiaio di legno, fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della pentola.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 2
  • 4

    Sistemiamo il composto (io l'ho messo caldo, senza aspettare il raffreddamento) nel cestello della planetaria, inseriamo la foglia ed incorporiamoci 3 uova grandi, una alla volta, passando al successivo solo quando il precedente si sarà incorporato bene all'impasto.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 3
  • 5

    Trasferiamo l'impasto in un sac à poche con becco a stella (da 10, 15 millimetri).

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 4
  • 6

    Formiamo le zeppole sulla carta da forno con 2 giri di pasta.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 5
  • 7

    Cuociamo le zeppole in friggitrice ad aria calda per 22 minuti: 10 minuti a 180 gradi e 12 minuti a 200 gradi.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 6
  • 8

    Le zeppole sono cotte.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 7
  • 9

    Facciamole raffreddare su una gratella e facciamo cuocere anche le altre 3.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 8
  • 10

    Intanto occupiamoci della crema pasticcera. Scaldiamo 250 ml. di latte intero, + la scorza di mezzo limone non trattato, fino a sfiorare il bollore; in un'altra pentola lavoriamo 2 tuorli d'uovo con 1 cucchiaio e mezzo di zucchero e poi aggiungiamo 2 cucchiaio di maizena (o anche farina 00)

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 9
  • 11

    Togliamo le bucce di limone, versiamo il latte sul composto di uova, zucchero e farina e facciamolo addensare, a fiamma bassissima, girando con una frusta a mano.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 10
  • 12

    Versiamo la crema in una ciotola, copriamo con pellicola a contatto, e facciamola raffreddare.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 11
  • 13

    Ora siamo pronti per decorare e farcire: cospargiamo le zeppole con lo zucchero a velo e sistemiamo la crema pasticcera in un sac a poche con bocchetta a stella.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 12
  • 14

    Aggiungiamo la crema pasticcera.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 13
  • 15

    Concludiamo con le amarene sciroppate + un pò del loro succo.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 14
  • 16

    La Ricetta delle Zeppole Di San Giuseppe Nella Friggitrice Ad Aria è terminata.

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 15
  • 17

    Impossibile resistere!

    ZEPPOLE IN FRIGGITRICE AD ARIA preparazione 16

Commenti e voti

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista