Tortano Napoletano Bimby

di Cucinare.it

Tortano Napoletano Bimby

Descrizione

Oggi ti posto la ricetta per realizzare con il bimby una delle torte salate più conosciute del periodo di Pasqua: il tortano. Con il Tortano Napoletano Bimby farai una straordinaria esperienza gastronomica, ricca di gusto e di tradizione. Il Tortano Napoletano Con Il Bimby diventerà uno dei protagonisti indiscussi del tuo Menu Di Pasqua.

TORTANO NAPOLETANO RICETTA BIMBY

I piatti tipici di Pasqua sono tutti ricchi di significati religiosi. Ciò accade anche per le torte salate.. Così, restando a Napoli, il Casatiello Napoletano che ha una forma a ciambella e le uova ingabbiate in superficie ha un doppio significato: la ciambella rappresenta la ciclicità della risurrezione pasquale, mentre le uova ingabbiate rappresentano la croce di Gesù. Nel Tortano Napoletano la forma a ciambella nasce da più cordoni di pasta attorcigliati tra di loro per simboleggiare la corona di spine indossata da Gesù, anche se questa lavorazione è in disuso: oggi spesso si forma la ciambella senza particolari lavorazioni. Tortano e casatiello sono simili per ingredienti. La differenza più lampante sta nella uova. Nel Tortano Napoletano a volte le uova si inseriscono già sode e a spicchi solo nell'impasto.
Per Entrambe le torte salate la pasta di pane si riempie di gusto con lo strutto e formaggio. Il ripieno, a base di salumi tipici del territorio, riporta all'abbondanza tipica dei piatti delle feste, proprio come il nostro Tortano Napoletano Bimby.

CONSIGLI

Salame napoletano, strutto e pecorino sono ingredienti indispensabili. Puoi arricchire il Tortano Bimby aggiungendo anche altri salumi in base ai tuoi gusti (mortadella, prosciutto, pancetta) e usare la fontina, il provolone dolce, ecc. L'importante è non usare formaggi freschi come per esempio come mozzarella o fior di latte.

CONSERVAZIONE

Si può conservare fino a 4 giorni ben coperto sotto una campana di vetro per torte o avvolto in pellicola trasparente. E' anche possibile congelarlo, con tanto di uova, magari in comode monoporzioni.
Sempre grazie al robot puoi anche realizzare la ricetta del Casatiello Bimby.
Non hai il robot? Ecco le ricette per realizzare il Tortano Napoletano e il Casatiello Napoletano senza Bimby con successo! Ti consiglio anche di provare la torta pasqualina, nella mia variante semplicissima da fare!




COME FARE IL TORTANO NAPOLETANO CON IL BIMBY

Ingredienti & Procedimento

PER L'IMPASTO

100 gr. di Strutto + altro per spennellare

PER IL RIPIENO:

200 gr. di Salame Napoletano

100 gr. di Mortadella

400 g. di Provolone

  • 1

    Per fare il TORTANO NAPOLETANO BIMBY, versa nel boccale l'acqua, il lievito di birra e 1/2 cucchiaino di zucchero: aziona la velocità 3, per 2 minuti a 37 gradi. Unisci lo strutto, la farina, il sale, il pepe e 3/4 di pecorino: aziona per 6 minuti, velocità spiga e lascia lievitare l'impasto direttamente nel boccale chiuso per un'ora.

  • 2

    Versa l'impasto lievitato su una spianatoia infarinata, stendilo con un matterello e disponi sulla sfoglia 400 grammi di salumi tagliati a cubetti (salame, prosciutto e mortadella), il provolone, sempre a cubetti ed il restante pecorino grattugiato. Arrotola l'impasto ben stretto.

  • 3

    Disponilo in uno stampo per tortano da 28 cm, ben unto con lo strutto. Aggiusta la ciambella, unendo bene le 2 estremità e spennellala con lo strutto. Falla lievitare per un'altra ora nel forno spento con la lucetta accesa.

  • 4

    Ora sei pronta per la cottura: forno statico preriscaldato a 170 gradi per 50 minuti ( se ventilato a 160 gradi, sempre per 50 minuti), fino a doratura.

  • 5

    Il Tortano Napoletano Bimby è pronto. Lascialo intiepidire prima di sformarlo. Buon Appetito!

    Tortano Napoletano Bimby preparazione 4

Ti è piaciuta questa ricetta?
Richiedi il libro di Ricette firmato Cucinare.it

GRATIS PER SEMPRE

Attenzione! Potrai scaricare la rivista solo una volta che avrai confermato la tua iscrizione, visitando il link di conferma che riceverai all'email da te indicata


I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Commenti e voti

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista