Torta della nonna aperta: semplice e piena d'armonia!

di Cucinare.it

Torta della nonna

Descrizione

La torta della nonna è un dolce semplice, ma di sicuro effetto, possiamo presentarla in molteplici occasioni: come conclusione di un ricco pasto festivo, ma anche come ottima merenda o come parte di una ricca e gustosa colazione.
Si tratta di un dolce che fa parte della cucina tipica toscana, ma ormai famoso in tutta Italia; in sostanza il dolce della nonna è una torta di pasta frolla ripiena di crema pasticcera e ricoperta di pinoli e zucchero. Ha un sapore delicato e davvero unico.

Ricetta torta della nonna

Ci sono due versioni della torta della nonna: una aperta come nella nostra ricetta e una chiusa, con doppio strato di frolla (base e copertura) con al centro la crema pasticcera. Esistono poi almeno due varianti: una con le amarene all'interno della crema e un'altra chiamata "torta del nonno", che prevede l'aggiunta di cacao e l'utilizzo delle mandorle al posto dei pinoli.
Ormai la torta della nonna è spesso presente anche nei buffet dolci dei ristoranti ed è utilizzata a pieno titolo per festeggiare i nonni nel giorno della loro festa.
Il segreto del grande successo di questa torta sta nella sua armoniosa semplicità!

Conservazione

La torta della nonna si può conservare in frigorifero fino a 3 giorni sotto una campana di vetro per torte. Si può anche congelare comodamente in fette singole fino a 3 mesi.

Alcuni consigli

In questa ricetta abbiamo prima fatto la crema pasticciera in quanto ci vuole molto tempo per farla raffreddare. Se volete guadagnare tempo, una volta pronta, vi consigliamo di metterla in un contenitore basso, tipo pirofila. Per profumare la crema pasticcera, utilizzate un limone con le foglie, solo così sarete certi di disporre di un frutto non trattato con lacche e cere (che non vanno via con i lavaggi). La denominazione bio non ve lo assicura (infatti la scritta bio vi indica solo che sono stati utilizzati pochi pesticidi). Per la crema pasticciera utilizziamo solo i rossi d'uovo. Gli albumi non li gettate via perchè potrete realizzare una gustosa ricetta anti-spreco: una frittata di albumi!
Per quanto riguarda la pasta frolla è possibile anche farla completamente a mano. In alternativa, se avete un robot da cucina potete montate le lame (meglio se fredde di frigorifero) e fare la sabbiatura con la farina ed il burro. Successivamente potete addizionare l'uovo e lo zucchero lavorando il tutto rapidamente con le dita, formare un panetto e avvolgerlo in pellicola trasparente per poi farlo rassodare in frigorifero per una mezz'oretta.
Per quanto riguarda i pinoli, comprate quelli italiani anche se costano di più (quelli esteri, a basso costo, hanno un retrogusto che ricorda il ferro).
Vi lasciamo alla ricetta della torta della nonna, buon divertimento!
Provate anche la crostata di mele fatta in casa.











COME FARE LA TORTA DELLA NONNA

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Preparate la crema pasticcera per la farcitura. In un pentolino mettete a scaldare il latte fresco con la scorza di limone. Quando il latte è sul punto di bollire spegnete il fuoco e togliete la scorza di limone.

    Torta della nonna preparazione 0
  • 2

    In una ciotola montate con una frusta i tuorli d'uovo insieme allo zucchero.

    Torta della nonna preparazione 1
  • 3

    Aggiungete ai tuorli montati la farina e mezza bustina di vanillina, entrambe setacciate, un paio di cucchiai di latte caldo.

    Torta della nonna preparazione 2
  • 4

    Lavorate ancora con la frusta.

    Torta della nonna preparazione 3
  • 5

    Versate il composto nel latte caldo.

    Torta della nonna preparazione 4
  • 6

    Accendete nuovamente il fuoco a fiamma bassa, mescolate continuamente con una frusta a mano fino a che la crema si sarà addensata.

    Torta della nonna preparazione 5
  • 7

    Versate la crema pasticcera casalinga in una ciotola, ricoprite con pellicola trasparente (così non si forma la patina) e lasciatela raffreddare (per accelerare i tempi una volta intiepidita, mettetela in frigorifero).

    Torta della nonna preparazione 6
  • 8

    Iniziate con la preparazione della pasta frolla. Inserite in un robot da cucina: la farina, mezza bustina di vanillina il burro, freddo di frigorifero e tagliato a cubetti ed un pizzico di sale (potete anche fare la sabbiatura a mano come noi).

    Torta della nonna preparazione 7
  • 9

    Aggiungete lo zucchero ed il tuorlo d'uovo. Impastate velocemente con le mani, compattando l'impasto e lavorandolo il meno possibile.

    Torta della nonna preparazione 8
  • 10

    Formate una palla avvolgetela con la pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per circa mezz'ora.

    Torta della nonna preparazione 9
  • 11

    Riprendete la frolla del frigorifero e stendetela con un matterello  (potete utilizzare anche 2 fogli di carta forno per facilitare l'operazione). 

    Torta della nonna preparazione 10
  • 12

    Mettetela poi in una teglia del diametro di 26 cm dopo averla imburrata e infarinata. Rimuovete gli eccessi di pasta frolla dai bordi e bucherellate con la forchetta, poi versate all'interno la crema pasticcera, livellandola. 

    Torta della nonna preparazione 11
  • 13

    Cospargete con i pinoli e cuocete per circa 50 minuti in forno preriscaldato a 170 C°.

    Torta della nonna preparazione 12
  • 14

    Toglietela dal forno e una volta raffreddata cospargete con zucchero a velo. 

    Torta della nonna preparazione 13
  • 15

    Tagliate a fette  gustate la vostra buonissima torta della nonna!

    Torta della nonna preparazione 14
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:30
Tempo di cottura
00:50
Porzioni
Per una teglia da 26 cm di diametro: porzioni 8
Categoria
Dolci
Pubblicata il
20/04/2020

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista