offerte luce e gas

Ricetta risotto allo zenzero e prezzemolo

di Cucinare.it

Risotto allo zenzero e prezzemolo

Descrizione

Il risotto allo zenzero e prezzemolo è una ricetta che mi ha fatto scoprire qualche estate fa una mia cara amica vegana. All'inizio, sentendo gli ingredienti, ero un po' titubante, ma una volta assaggiato mi sono dovuta ricredere. È un piatto da veri gourmet! Equilibrato, delicato, fresco e piccantino, è capace di stuzzicare anche i palati più esigenti.
Lo zenzero è un ingrediente che si sta diffondendo sempre di più anche in Italia: pianta erbacea, solitamente se ne consuma la radice fresca o essiccata. Se da tempo sono conosciuti i biscotti con lo zenzero, questa spezia è adatta anche per realizzare piatti di carne e pesce: può essere utilizzata come condimento o anche per gustose salse. Il suo sapore leggermente piccante la rende una spezia ideale per dare un tocco particolare alla nostra preparazione. Così il risotto allo zenzero e prezzemolo potrà beneficiare anche delle innumerevoli proprietà di questa pianta che è usata anche in erboristeria come digestivo.

La ricetta risotto allo zenzero e prezzemolo

Il risotto allo zenzero con prezzemolo è una ricetta che preparo spesso quando arrivano i primi caldi e attrezzo il terrazzo per una cenetta con gli amici. Naturalmente, se non avete commensali vegani il mio consiglio è di sostituire la margarina con il burro e, se lo preferite, il dado vegetale con quello classico. Per ottenere un risultato ancora migliore sono solita usare una manciata di parmigiano per mantecare meglio il risotto. Ricordate poi, che per un gusto più deciso basta aggiungere più limone e più zenzero e il gioco è fatto! Anzi, è possibile anche eliminare il prezzemolo e godersi un risotto allo zenzero e limone, altra ricetta sicuramente da provare. Ma non perdiamoci in altre chiacchiere: c’è la cucina che ci chiama ed è il momento della ricetta risotto allo zenzero e prezzemolo. Buona lettura!


Come fare il risotto allo zenzero e prezzemolo

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Lavate e pelate lo zenzero

  • 2

    Mettete mezzo litro di acqua a bollire con il dado e un po' di zenzero grattugiato

  • 3

    Nel frattempo mettete a soffriggere lo scalogno con un filo d'olio e una noce di margarina

  • 4

    Quando lo scalogno è appassito mettete nella padella mezza radice di zenzero tagliata a fettine sottilissime, un ciuffo di prezzemolo tritato grossolanamente e sfumate il tutto con 1/2 bicchiere di vino bianco

  • 5

    Amalgamate bene tutti gli ingredienti, dopodiché unite il riso, facendolo tostare per un paio di minuti

  • 6

    Continuate a cuocere il riso nella maniera tradizionale, aggiungendo un mestolo di brodo e zenzero ogni volta che serve fino a che il riso non vi sembra cotto al punto giusto

  • 7

    A metà cottura ricordatevi di regolare di sale e aggiungete un pizzico di pepe

  • 8

    Non appena il riso è pronto, spegnete il fuoco e mantecate con una noce di margarina. Sporzionate il risotto nei piatti e condite ognuno con dello zenzero tritato al momento, la scorza di limone grattugiata e abbondante prezzemolo 

Commenti e voti

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista