Fettine di Seitan al Limone e Zenzero

di Cucinare.it

Fettine di Seitan al Limone e Zenzero

Descrizione

Ecco una ricetta vegetariana molto saporita e semplice da realizzare : le Fettine di Seitan al Limone e Zenzero. Il seitan è un alimento ricavato dalla farina di frumento che viene cotta in acqua, salsa di soia, alghe e sale. E' chiamato anche “carne di grano”, poiché il suo aspetto è simile alla carne... ma di carne non ne è composto nemmeno in minima parte. In questa ricetta vi propongo una cottura semplice e velocissima, spero vi piaccia! Buona lettura! Gustate le vostre fette di seitan sia calde che tiepide, se preferite un gusto più deciso, sostituite i limoni con dei lime.


COME FARE Fettine di Seitan al Limone e Zenzero

Ingredienti & Procedimento

250 gr di Seitan

1 cucchiaino di Zenzero grattugiato

Verdure fresche q.b (facoltativo)

  • 1

    Per prima cosa, versate in una ciotola la farina e lo zenzero grattugiato

  • 2

    Sciacquate un limone sotto l'acqua corrente e grattugiate solo la buccia più esterna e gialla

  • 3

    Aggiungete la scorza grattugiata alla farina e mescolate con un cucchiaio

  • 4

    Tagliateli limone a metà e spremetelo con uno spremiagrumi, filtrate il succo con un colino a maglie strette e tenete da parte

  • 5

    Tagliate il seitan a fette dello spessore che preferite

  • 6

    Versate in un piatto piano un po' di latte e immergeteci velocemente le fette di seitan

  • 7

    Rotolatele nel composto di farina in modo da ricoprirle completamente

  • 8

    Versate in una padella antiaderente un giro d'olio e fate soffriggere l'aglio sbucciato

  • 9

    Quando l'aglio sarà imbiondito eliminatelo e fate rosolare le fette di seitan per pochi minuti

  • 10

    Aggiungete il succo di limone, il sale e una spolverata di zenzero grattugiato

  • 11

    Quando le fette saranno ben dorate togliete dal fuoco e servite accompagnando con delle verdure fresche a piacere. Buon appetito!

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:08
Porzioni
2 persone
Pubblicata il
16/10/2015

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista