Ricetta spaghetti all'astice

di Cucinare.it

Spaghetti all'astice

Descrizione

Spaghetti all'astice, un primo piatto importante e raffinato e non ha nemmeno una preparazione particolarmente difficile. È proprio questo crostaceo a dare importanza al piatto ed è anche una ricetta salva serate, perché oltre ad utilizzare l'astice fresco, possiamo tenercene uno di scorta nel congelatore, in modo da essere sempre pronti a fare un figurone presentando a tavola un primo di pesce sempre molto apprezzato. La ricetta degli spaghetti all’asticeè ottima anche per una cena galante: basterà uno sguardo e sarà amore a prima vista… per l’astice ovviamente e magari anche per voi che avete deciso di preparare questa deliziosa ricetta.

Ricetta spaghetti all’astice

Come vi abbiamo anticipato, questa ricetta è davvero elegante e si presta molto bene ad una preparazione per un pranzo o una cena di occasione. Realizzare questo primo piatto non è nulla di complicato e vi permetterà di usufruire anche delle qualità di questo crostaceo. Ricco di proteine di buona qualità e di omega 3, presenta anche discrete quantità di fosforo e calcio che rende l’astice indicato per salvaguardare la salute di denti e ossa. Inoltre è ottimo anche contro l’anemia, per la presenza di ferro, e per il mantenimento di un buon metabolismo grazie alla presenza di magnesio e zinco. Unica controindicazione da tenere a mente è l’elevata presenza di colesterolo e sodio. Un particolare che non farà passare di certo la voglia di gustarsi questo piatto di spaghetti all’astice: una ricetta che vi consigliamo se volete fare una buona figura per un’occasione speciale. Questo piatto si accompagna perfettamente con le "bollicine", o un buon vino bianco che renderà la vostra serata ancora più gradevole. Se cercate ricette alternative potete provare anche un gustoso astice gratinato oppure un altro primo piatto come gli spaghetti all’aragosta. Ma vi lascio alla ricetta degli spaghetti all’astice: buona lettura e buona preparazione.


COME FARE Spaghetti all'astice

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa pulite gli astici sotto l'acqua corrente

  • 2

    Schiacciate leggermente le chele in modo che a cottura ultimata sia più facile estrarne la polpa

  • 3

    Fate un taglio lungo la corazza e tenete da parte

  • 4

    Preparate un veloce soffritto con lo spicchio d'aglio e l'olio extravergine, a fuoco basso. Non fate dorare troppo l'aglio, deve mantenere il suo sapore intenso

  • 5

    Sistemate gli astici con il taglio rivolto verso il basso, in modo che sprigionino i succhi e fate rosolare per circa 5 minuti

  • 6

    Sfumate con il vino, quando l'alcool sarà evaporato, aggiungete un bicchiere di acqua bollente e cuocete per 4 o 5 minuti

  • 7

    Nel frattempo sciacquate i pomodorini, tagliateli a metà in modo da eliminare i semini

  • 8

    Girate gli astici e aggiungete i pomodorini in padella

  • 9

    Salate e pepate

  • 10

    Buttate la pasta nell'acqua salata e bollente e fatela cuocere per 3/4 del tempo indicato sulla confezione

  • 11

    Scolatela e versatela nella padella (dalla quale avrete spostato gli astici mettendoli da parte in un piatto coperto) e mantecate il tutto

  • 12

    Lasciate sul fuoco fino a cottura ultimata

  • 13

    Mettete gli spaghetti nel centro del piatto e l'astice di lato in modo che le chele coprano la pasta

  • 14

    Cospargete con il prezzemolo e dotate i vostri ospiti di grandi tovaglioli, ne avranno bisogno!

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
2 persone
Pubblicata il
06/05/2015

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista