Merluzzo Bollito: Intero o a Filetti - Merluzzo Lesso per Grandi e Bambini

di Cucinare.it

Merluzzo Bollito

Descrizione

Il Merluzzo Bollito è un semplice Secondo Piatto a Base di Pesce. Per prepararlo è possibile utilizzare sia il merluzzo fresco che quello surgelato. Una ricetta leggera, ideale – ad esempio – per una cena light. Questa preparazione è sicuramente molto semplice da fare: il Merluzzo Lesso possiamo poi condirlo con un filo d'olio extravergine d'oliva e servirlo in tavola. Sarà capace di conquistare grandi e piccini con il suo sapore delicato.
Preparare il Merluzzo Fresco Intero Bollito è la soluzione migliore per chiudere in maniera leggera e gustosa la giornata: perché non provarci?

Merluzzo Bollito: la Ricetta

Realizzare questa ricetta è veramente semplice. Bisogna preparare un brodo vegetale (io non ho aggiunto il pomodoro) e lasciarci cuocere il merluzzo. In questo modo le carni risulteranno più saporite. Il merluzzo bollito è ottimo da dare soprattutto ai bambini e agli anziani, ma anche ai ragazzi e agli adulti, soprattutto quando si vuole "resettare l'organismo" dopo una giornata di festa, tipo la domenica, dove è facile eccedere in grassi e calorie.

CONSIGLI

Il tempo di cottura del merluzzo (sia fresco che surgelato) è molto importante per evitare che le carni si sfaldino. La durata dipende dalla grandezza del merluzzo. Tuttavia ecco un piccolo trucco: dobbiamo poterlo infilzare con una forchetta senza trovare resistenza e quando le carni sono ancora sode e compatte. E' importate monitorare bene il pesce in cottura. Pelle e lische vanno tolte dopo. Il Merluzzo Bollito Surgelato si può anche realizzare immergendo nel brodo a bollore i pesci puliti e presi direttamente dal freezer. Importante però è poi alzare la fiamma e incoperchiare subito il tegame affinché si raggiunga nuovamente il bollore. Una porzione media di merluzzo bollito va dai 100 ai 150 grammi.

COME CONSERVARE

Il Merluzzo bollito fresco può essere conservato in frigorifero fino a 2 giorni, chiuso in un contenitore salva freschezza.

Chi vuole, con il merluzzo può creare altre gustosissime ricette. I merluzzetti fritti, ad esempio, un piatto sfizioso e semplice da preparare. Oppure i filetti di merluzzo gratinati o ancora un piatto più ‘classico’ come quello al pomodoro.
Ma – come accadeva a scuola con i compiti di italiano – stiamo andando un po’ fuori tema. E’ il merluzzo bollito la ricetta del giorno ed a quella dobbiamo dedicarci. Dopo questa panoramica sulle alternative, è il momento di preparare il tuo filetto di merluzzo bollito. Ed allora non mi resta che augurarti una buona preparazione!


COME CUCINARE IL MERLUZZO BOLLITO

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Prepara il Brodo Vegetale. Pulisci e taglia grossolanamente Carote, Sedano, 1/2 Cipolla ed il Prezzemolo. Metti tutte le verdure in una pentola con 1 litro e mezzo di Acqua. Una volta a bollore aggiungi un poco di Sale. Lascia in cottura per 10 minuti. A questo link la Ricetta del Brodo Vegetale step by step.

    Merluzzo Bollito  preparazione 0
  • 2

    Pulisci il Merluzzo: taglia tutte le pinne, desquamalo e tira via interiora e branchie. Sciacqualo bene sotto acqua corrente. a Questo link la Guida per Pulire il Merluzzo correttamente. Mettilo nella pentola col brodo.

    Merluzzo Bollito  preparazione 1
  • 3

    Lascialo in cottura per 20 minuti. Prelevalo dalla pentola, sfilettalo e ricavane 4 porzioni.

    Merluzzo Bollito  preparazione 2
  • 4

    Condisci il Merluzzo Bollito con un filo d'Olio Evo e, se gradisci del limone. Servilo con un Contorno a piacere.

    Merluzzo Bollito  preparazione 3
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi, Secondi di pesce
Pubblicata il
02/11/2020

100 grammi Merluzzo Bollito

Calorie:
85 kcal
Carboitrati:
0 g
Grassi:
0.5 g Carboidrati
Proteine:
18.73 g

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista