Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria: leggerezza e bontà

di Cucinare.it

Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria

Descrizione

Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria per un Secondo Piatto di Mare ottimo e leggero. Quando si parla di friggitrice ad aria si pensa che sia un elettrodomestico utile soltanto per le fritture: niente di più lontano dalla realtà. Proprio la versatilità della friggitrice ad aria la rende sempre più uno strumento indispensabile in cucina. Aiuta ad eliminare sporco e cattivi odori, senza per questo rendere meno gustose le ricette: proprio tutto ciò che sogna una qualsiasi donna (o uomo) alle prese con la cucina domestica.

Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria: la Ricetta

Ed allora cucinare questi calamari gratinati con la Friggitrice ad Aria sarà molto semplice. In questo caso ho utilizzato due calamari per un peso di 588 grammi, quindi due cucchiai di olio e uno di pangrattato. Per condire l’immancabile sale e poi del limone, utilizzato per servire questo piatto davvero ottimo. I calamari gratinati cucinati con la friggitrice ad aria chiederanno appena 15 minuti alla massima potenza per essere cotti e il risultato non è assolutamente differente dal tradizionale metodo di cottura.

CONSERVAZIONE

Vi consiglio di consumarli appena pronti. Se vi dovessero avanzare, li potete conservare per 1 giorno in frigorifero in un contenitore salva-freschezza

Chi volesse può gustarsi anche altre prelibate ricette da realizzare con dei ottimi calamari. Qualche esempio tanto per farvi venire ancora di più la voglia. Possiamo partire con la classica frittura di calamari, altra ricetta che possiamo decidere di fare anche con la friggitrice ad aria. A seguire non possono mancare i calamari ripieni in padella, un delizioso e sostanzioso secondo piatto capace di accontentare tutti. I calamari non possono mancare poi nella preparazione di primi piatti, come la pasta con i calamari: prelibatezza senza eguali. Credo che possa bastare così, la voglia di mangiare sarà arrivata a livelli altissimi e allora togliamocela con questi calamari gratinati con la friggitrice ad aria. Buona lettura!


COME PREPARARE I CALAMARI GRATINATI FRIGGITRICE AD ARIA

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Pulite i Calamari: a questo collegamento la Guida per Pulire i Calamari correttamente.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 0
  • 2

    Portate a temperatura (250 gradi) la friggitrice ad aria: ci vorranno pochi minuti.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 1
  • 3

    Incidete il corpo centrale dei calamari formando dei mezzi anelli della grandezza di circa 1 centimetro e mezzo. Lasciate integro il corpo sulla base d'appoggio. Tagliate in 2 parti la metà dei mezzi anelli, alternandoli a quelli interi.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 2
  • 4

    Per praticità tagliate i calamari in 2.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 3
  • 5

    Conditeli con 2 cucchiai d'Olio Evo.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 4
  • 6

    Aggiungete un pizzico di Sale Fino ed un cucchiaio di Pane Grattugiato.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 5
  • 7

    Date una breve mescolata con le mani.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 6
  • 8

    Inserite nel cestello della Friggitrice ad Aria e cuoceteli per 15 minuti a 250 gradi. Scuotete il cestello a metà cottura.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 7
  • 9

    I vostri Calamari Gratinati in Friggitrice ad Aria sono pronti.

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 8
  • 10

    Serviteli con quarti di Limone. Buon Appetito!

    Calamari Gratinati Friggitrice ad Aria preparazione 9
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Porzioni
2 persone
Categoria
RICETTE PER FRIGGITRICE AD ARIA
Pubblicata il
13/10/2020

100 grammi di Calamari al Naturale

Calorie:
92 Kcal
Carboitrati:
3,08 g
Grassi:
1,38 g
Proteine:
15,58 g

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista