Ravioli al Nero di Seppia ripieni

di Cucinare.it

Ravioli al Nero di Seppia ripieni di Pesce Spada con Crema di Melanzane

Descrizione

I Ravioli Al Nero Di Seppia Ripieni Di Pesce Spada Con Crema Di Melanzane è un piatto molto raffinato e particolare. La preparazione richiede un po' di tempo ma vi assicuro che si tratta di una ricetta davvero molto semplice e buonissima!. Potete preparare questo primo piatto in occasione di un pranzo particolare, magari perchè no, proprio per festeggiare il vostro papà il giorno della festa a lui dedicata! Il sapore deciso del pesce spada si sposa alla perfezione con la delicata crema di melanzane, il tutto reso più gustoso e colorato dai ravioli al nero di seppia. Un piatto degno dei migliori ristoranti stellati! Buona lettura.


COME FARE Ravioli al Nero di Seppia ripieni di Pesce Spada con Crema

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, preparate la pasta per fare i ravioli. Sistemate in una ciotola la farina 00 setacciata a fontana e unite la farina di semola, le uova e il nero di seppia

  • 2

    Lavorate gli ingredienti in modo da ottenere un panetto liscio e omogeneo, se gli ingredienti non dovessero compattarsi, aggiungete un po' di acqua e continuate a mescolare fino a formare un panetto con le mani

  • 3

    Avvolgete il panetto in uno strato di pellicola per alimenti o se preferite sistematelo in una ciotola coperta con un canovaccio e lasciate riposare per circa 40 minuti

  • 4

    Nel frattempo, preparate la crema di melanzane.
    Tagliate il picciolo superiore delle melanzane e sciacquatele sotto l'acqua corrente

  • 5

    Asciugatele con un canovaccio e sistematene una su una teglia foderata con carta da forno intera, infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 50 minuti, l 'altra tagliatela a pezzi piccoli, infarinateli leggermente e fateli friggere in una padella antiaderente con abbondante olio di semi

  • 6

    Quando saranno cotte, togliete dal fuoco aiutandovi con una schiumarola e sistematele su un piatto rivestito con carta assorbente in modo da far asciugare l'olio in eccesso

  • 7

    Mente le melanzane si cuociono, eliminate eventuali spine e tracce di pelle dalla vostra fetta di pesce spada a e tagliatela a dadini non troppo grandi

  • 8

    Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, fatela soffriggere per qualche minuto in una padella antiaderente

  • 9

    Quando sarà appassita, unite la passata di pomodoro, il peperoncino, un pizzico di sale, le olive tagliate a pezzi piccoli e fate insaporire per circa 10 minuti

  • 10

    A questo punto, unite i pezzi di pesce spada, mescolate, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio-basso per circa 10 minuti

  • 11

    Infarinate una spianatoia e riprendete il panetto di pasta al nero di seppia

  • 12

    Stendetelo fino ad ottenere più sfoglie sottili se preferite potete aiutarvi con un tira pasta

  • 13

    Togliete il pesce spada dal fuoco e iniziate a sistemare delle piccole porzioni di su una sfoglia di impasto distanziandole le une dalle altre, a questo punto, chiudete il ripieno con un'altra sfoglia di impasto e ritagliate i vostri ravioli pressando bene bordi in modo da impedire che durante la cottura possano aprirsi

  • 14

    Fate la stessa operazione fino a terminare la pasta e tenete da parte una dose di ripieno

  • 15

    Sfornate la melanzana dal forno e fate intiepidire

  • 16

    Tagliatela a pezzi anche grossolanamente e schiacciatela aiutandovi con i rebbi di una forchetta, unite anche un filo d'olio, qualche foglia di menta tritata, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e mescolate

  • 17

    Quando avrete ottenuto una salsa ben amalgamata, unitela nella padella con il ripieno a base di pomodoro e pesce spada e d aggiungete anche i pezzi di melanzana fritti

  • 18

    Fate cuocere i ravioli in una pentola con l'acqua salata e nel frattempo fate riscaldare a fuoco lento il sugo a base di crema di melanzane e pesce spada

  • 19

    Quando i ravioli saranno cotti, scolateli con attenzione e fateli insaporire nella padella con il sugo per qualche minuto. Servite e buon appetito

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:45
Tempo di cottura
01:00
Porzioni
4 persone
Categoria
Primi di pesce
Pubblicata il
14/03/2016

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista