Lasagne alla luganega e fiordilatte

di Cucinare.it

Lasagne alla luganega e fiordilatte

Descrizione

Le lasagne alla luganega e fiordilatte sono un piatto molto appetitoso, dal sapore unico e inconfondibile.
Questa golosa ricetta è una delle tantissime versioni che riguardano uno dei piatti più amati e conosciuti al mondo, le lasagne classiche alla bolognese.
Le lasagne fanno immediatamente pensare alla domenica passata in famiglia dove si assaporano gusti e profumi della tradizione, cucinati dalla mamma o dalla nonna.
Le nostre lasagne alla luganega e fiordilatte, sono proprio l'ideale per essere proposte durante feste, ricorrenze, domeniche ma anche per convivi con gli amici.
Sono nutrienti e sostanziose, ottime come piatto unico alle dosi indicate. Se invece volete servirle come primo piatto considerate le stesse dosi ma per sei persone.

Consigli sulla scelta degli ingredienti per fare le lasagne alla luganega e fiordillatte

Gli ingredienti necessari alla preparazione di queste appetitose lasagne sono pochi ed economici e devono essere freschissimi.
Scegliete la luganega il meno grassa possibile. In questo modo avrete due opzioni per la cottura. Dopo averla spellata e sbriciolata potete scegliere se metterla in padella a perdere il grasso, come indicato nella ricetta oppure metterla tale e quale direttamente nel pomodoro. Nel primo caso avrete un sugo più leggero, meno grasso e meno calorico; nel secondo caso otterrete un sugo più corposo ma anche un poco più grasso. In entrambi i casi la salsiccia donerà comunque sapore e fragranza.
Il fiordilatte deve essere freschissimo anch'esso e possibilmente filato: arricchirà le lasagne di morbidezza e filerà rendendo questa ricetta particolarmente golosa.
Il pecorino grattugiato esalterà ancora di più i sapori di tutti gli ingredienti.
Per ottimizzare i tempi di realizzazione, potete preparare il sugo anche il giorno precedente e, una volta raffreddato, conservarlo in frigorifero.
Se preparate le lasagne e le lasciate riposare a temperatura ambiente per qualche ora prima di infornarle, otterrete un piatto ancora più gustoso e saporoso.
Se dovessero avanzare, ma non credo, porzionatele e congelatele: le avrete già pronte al momento del bisogno.
Le lasagne alla luganega e fiordilatte sono un piatto che piacerà a tutti, grandi e piccini e anche i palati più raffinati ed esigenti lo apprezzeranno moltissimo.
Accompagnatele con un buon bicchiere di vino rosso, se volete potete utilizzare lo stesso che avrete usato per la preparazione del sugo. Consiglio un buon Barbera d'Asti oppure un Aglianico del Vulture.
Troverete qui tante altre ricette di lasagne molto gustose e appetitose. In particolare vi consiglio le lasagne alla bolognese, una vera tentazione di golosità!

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Spellate la luganega e sbriciolatela in una padella antiaderente. Accendete il fuoco e fatela cuocere per qualche minuto in modo che perda il grasso. Poi scolatela eliminando il grasso fuoriuscito.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 0
  • 2

    Versate l'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente con i bordi alti. Unite la cipolla bianca pelata e tagliata a fettine. Unite subito la salsiccia sbriciolata e sgrassata. Mescolate e lasciate rosolare.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 1
  • 3

    Quando la salsiccia avrà preso colore, bagnate con il vino rosso.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 2
  • 4

    Fatelo sfumare per 1 minuto e aggiungete la passata di pomodoro. Condite con sale e pepe rosa appena macinato, mescolate e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma bassa. Infine spegnete il fuoco.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 3
  • 5

    A questo punto iniziate la preparazione delle lasagne. Versate sul fondo di una pirofila rettangolare un paio di cucchiaiate di sugo alla luganega e stendetelo.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 4
  • 6

    Disponeteci sopra uno strato di fogli di lasagne e cospargete con altro sugo. Spolverizzate con un po' di pecorino grattugiato e sistemateci sopra parte del fiordilatte tagliato a fettine.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 5
  • 7

    Quindi ricominciate con i fogli di lasagna e continuate a disporre gli strati fino ad esaurimento e terminate con uno strato di lasagne. Ricoprite molto bene con il sugo tutti i fogli di lasagna sia sui bordi che al centro. Spolverizzate con il pecorino grattugiato rimasto e mettete nel forno già caldo a 180 gradi.

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 6
  • 8

    Lasciate cuocere per 20/25 minuti e poi estraete la pirofila dal forno e lasciate riposare per una decina di minuti. Ora potete servire in tavola le lasagne alla luganega e fiordilatte ai vostri commensali. Buon appetito!

    Lasagne alla luganega e fiordilatte preparazione 7
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
50 minuti
Porzioni
4 persone
Categoria
Primi al forno
Pubblicata il
18/05/2018
N° visualizzazioni
1324

Valori nutrizionali per 1 porzione di Lasagne alla luganega e fiordilatte:

Calorie:
778,88
Carboitrati:
50,64
Grassi:
44,25
Proteine:
43,15

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista