Friselle pugliesi al pomodoro e acciughe

di Cucinare.it

Friselle pugliesi al pomodoro e acciughe

Descrizione

Le Friselle Pugliesi Al Pomodoro E Acciughe sono un prodotto della gastronomia tradizionale pugliese: sono una specie di taralli molto fragranti a forma di ciambella rotonda e bucata in centro ottime da gustare come antipasto. Si possono acquistare di varie dimensioni e sono molto croccanti. Con le "frise" si possono preparare deliziose merende e gustosi spuntini ma anche appetitosi antipasti. Le friselle pugliesi al pomodoro e acciughe sono un antipasto molto saporoso e aromatico preparato con ingredienti tipicamente mediterranei. Potete personalizzare la ricetta aggiungendo la mozzarella a pezzettini o delle olive snocciolate tagliate a rondelle. Potete accompagnare questo sfizioso antipasto con un fresco bicchiere di vino rosato frizzante.


COME FARE Friselle pugliesi al pomodoro e acciughe

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa dovete inumidire le friselle in acqua fredda e sistemarle su di un piatto

  • 2

    Strofinatele con metà dello spicchio di aglio pelato e salatele leggermente

  • 3

    Lavate ed asciugate i pomodori, poi tagliateli a pezzettini e metteteli in una ciotola

  • 4

    Conditeli con olio extravergine di oliva, sale e origano

  • 5

    Unite le foglie di basilico lavate e spezzettate grossolanamente insieme all'aglio rimasto e schiacciato con una forchetta

  • 6

    Infine aggiungete le acciughe spezzettate

  • 7

    Mescolate e lasciate riposare qualche minuto

  • 8

    Distribuite sulle friselle il composto di pomodori e acciughe e servite subito

Ti è piaciuta questa ricetta?
Richiedi il libro di Ricette firmato Cucinare.it

GRATIS PER SEMPRE

Attenzione! Potrai scaricare la rivista solo una volta che avrai confermato la tua iscrizione, visitando il link di conferma che riceverai all'email da te indicata


I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:00
Porzioni
4 persone
Pubblicata il
09/01/2016

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista