Come cucinare le Sardine in Padella

di Cucinare.it

Sardine in padella

Descrizione

Le Sardine in Padella sono un secondo piatto a base di pesce che ha tra i suoi vantaggi quello di essere pronto in pochissimi minuti. Alla costante ricerca di ricette che richiedono poco tempo di preparazione e cottura, ma dalla resa elevata, mi sono imbattuta in un piatto molto semplice da fare ma che riesce comunque a conquistare tutti: le sardine in padella hanno proprio la velocità e semplicità di preparazione tra i pregi più marcati, senza dimenticare le tante proprietà benefiche garantite da questi pesci. Inoltre le sarde sono molto versatili e possono essere rese ancora più saporite con l’aggiunta di ingredienti a piacere, come ad esempio i pomodorini o delle erbe aromatiche.

Le sardine in padella, proprietà nutritive

Lo abbiamo già detto ma ripetiamolo: le sardine fanno bene al nostro corpo. Povero di grassi, questo pesce è tra i più digeribili e garantisce un importante apporto di vitamine, acidi grassi polinsaturi e sali minerali (in modo particolare fosforo, ferro e iodio). Un vero alleato per restare in salute, ancor di più se preparato in questo modo semplice.

CONSIGLI

Vi consiglio di consumare subito le sardine in padella perchè si tratta di pesci molto delicati. Appena acquistate le sarde, pulitele e poi mettetele in frigorifero. Si conservano al massimo per un paio di giorni. Si possono anche congelare in sacchetti chiusi ermeticamente: in tal caso possono essere consumate entro 3 mesi. Per questa ricetta si può tranquillamente omettere il sale. Se proprio lo volete aggiungere, usatene appena un pizzico.
Le sardine hanno il pregio di essere anche molto economiche: bel vantaggio per il budget della nostra spesa settimanale! Inoltre contano circa 129 Kcal ogni 100 grammi. Insomma, questa ricetta è vincente sotto ogni angolatura.
Ricette con le sardine ce ne sono. Un’alternativa possono essere le sardine impanate in padella per rendere ancora più sostanzioso e gustoso questo piatto di mare. Per chi è qui e freme dalla voglia di sapere come cucinare le sarde in padella, il tempo dell’attesa sta per scoccare. Prima però vi segnalo altre ricette che possono essere preparare con le sardine: da quelle gratinate al forno a quelle farcite e dorate. Due squisitezze assolutamente da provare come le sardine in padella: allora vi lascio alla preparazione senza dilungarmi oltre. Non dimenticare di farmi sapere cosa ne pensate: ora non resta che augurarvi buona lettura e buona preparazione!


COME FARE LE SARDINE IN PADELLA

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Occupatevi del pesce: a questo link la guida completa per pulire le sarde. Se le ha pulite il vostro pescivendolo, limitatevi a sciacquarle sotto acqua corrente e a tamponarle.

    Sardine in padella preparazione 0
  • 2

    Versatele in una padella dove avete fatto imbiondire in 3 cucchiai d'olio evo uno spicchio d'aglio scamiciato.

    Sardine in padella preparazione 1
  • 3

    Aggiungete 40 ml. di vino bianco secco e lasciatelo sfumare.

    Sardine in padella preparazione 2
  • 4

    Unite una tazzina d'acqua, coprite con coperchio e proseguite la cottura per 2,3 minuti.

    Sardine in padella preparazione 3
  • 5

    Profumate con prezzemolo tritato e rimuovete l'aglio.

    Sardine in padella preparazione 4
  • 6

    Le Sardine in Padella sono pronte per essere servite. Buon Appetito!

    Sardine in padella preparazione 5
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
6 minuti
Porzioni
2 persone
Categoria
Secondi di pesce
Pubblicata il
06/07/2020

100 gr. di Sarde fresche

Calorie:
Kcal 129
Carboitrati:
1,5
Grassi:
4,5 g
Proteine:
20,8 g

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista