Brodo di polpo alla napoletana

di Cucinare.it

Brodo di polpo

Descrizione

Altro che panini super farciti e patatine fritte, il vero street food per eccellenza è il brodo di polpo! Sì, avete letto bene: il brodo di polpo alla napoletana è un cibo che veniva consumato per strada. Un tempo Porta Capuana, zona centrale e popolare Napoli, era ricca di bancarelle che vendevano ‘O bror e purpo’: tazze bollenti da dove bere acqua di cottura del polpo e dalle quali fuoriusciva a ‘ranfetella’, il tentacolo del polpo. A venderlo erano donne e si trattava di quello che oggi chiameremo uno street food destinato al popolo più povero. La storia del brodo di polpo è molta antica: notizie si hanno già nel XIV secolo e a parlarne è Giovanni Boccaccio. Una descrizione dell’atmosfera che fino a qualche decennio fa si respirava in quella zona la regala Matilde Serao ne ‘Il Ventre di Napoli’: “Con due soldi si compera un pezzo di polipo bollito nell'acqua di mare, condito con peperone fortissimo: questo commercio lo fanno le donne, nella strada, con un focolaretto e una piccola pignatta”.

Come preparare il brodo di polpo alla napoletana

Oggi per gustarvi questa ricetta occorre farsela in casa, anche se resiste ancora qualche locale che a Napoli la serve, proprio dalle parti di Porta Capuana. Per strada non si vende più, eppure per il brodo di polpo proprietà benefiche non ne mancano. Non è questo il luogo adatto per parlarne ma tra i benefici del brodo di polpo troviamo sicuramente la cura del raffreddore: questa ricetta, infatti, è particolarmente adatta in inverno quando il freddo inizia a portarsi dietro anche i malanni stagionali. Una tazza di brodo di polpo vi aiuterà a sentirvi in piena forma e se a Porta Capuana di bancarella con la pignatta per strada non se ne vedono più, in casa si può sempre preparare questa gustosa, calda e antica ricetta. Scopriamo come realizzarla: buona lettura e buona preparazione.
Vi consiglio anche la ricetta dell'insalata di polpo, da cui, non gettando via il brodo, si può ricavare questa preparazione.


COME CUCINARE IL BRODO DI POLPO

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Pulite il polpo, e cuocetelo - seguendo le nostre istruzioni - per 50 minuti in acqua con un pizzico di sale; aggiungete però anche il prezzemolo e abbondante pepe appena macinato.

    Brodo di polpo preparazione 0
  • 2

    Una volta pronto il polpo,  tagliate i tentacoli.

    Brodo di polpo preparazione 1
  • 3

    Mettete i tentacoli in una tazza o in un bicchiere.

    Brodo di polpo preparazione 2
  • 4

    Aggiungere il brodo bollente.

    Brodo di polpo preparazione 3
  • 5

    Lasciate  fuoriuscire dalla tazza un tentacolo , detto nell'antica tradizione partenopea "ranfetella". Il brodo di polpo è pronto per essere servito rigorosamente bollente e senza posate. Buon appetito!

    Brodo di polpo preparazione 4

Ti è piaciuta questa ricetta?
Richiedi il libro di Ricette firmato Cucinare.it

GRATIS PER SEMPRE

Attenzione! Potrai scaricare la rivista solo una volta che avrai confermato la tua iscrizione, visitando il link di conferma che riceverai all'email da te indicata


I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
50 minuti
Porzioni
4 tazze di Brodo di Polpo
Pubblicata il
25/09/2019

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista