Cornetti dolci bimby

di Cucinare.it

Cornetti dolci bimby

Descrizione

Cornetti dolci bimby per un piacevole risveglio. Lo ammetto: il profumo di un cornetto appena sfornato, insieme a quello del caffè che sta per uscire, sono per me un’attrazione irresistibile. Se poi mi arrivano cornetto e caffè a letto allora la giornata prende per me una piega senza ombra di dubbio positiva: mettermi di cattivo umore in quel caso è davvero difficile. Ovviamente non ci provate a farlo, ma semmai provate questa ricetta per dei cornetti dolci bimby. Già perché la colazione a letto, per di più preparata non da me, rientra nel mondo dei sogni. La realtà è che se non mi ci metto io in cucina, hai voglia ad aspettare qualche piacevole sorpresa. Lo so, dico sempre che non mi piacciono, però quando si tratta di dolci e coccole… un’eccezione si può fare!

Cornetti dolci bimby, per un piacevole risveglio


Come al solito a coccolarmi ci penso da sola e grazie all’aiuto del bimby è tutto più semplice. Realizzare questi cornetti bimby è davvero facile. La prima volta che ho utilizzato questa ricetta è stato per un compleanno. Lo confesso: me l’ero completamente dimenticato, ma attraversavo un momento particolare. Era una domenica, la mattina mi svegliai presto e cercai di riparare in qualche modo: fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te, ed ecco una bella colazione al letto per la mia dolce metà. Dei cornetti sfogliati bimby, accompagnati da nutella e da una bella tazza di caffè fumante e – anche questa volta – me la cavai. Per fortuna che il mio lui non si era affatto dimenticato dell suo compleanno e organizzò una fantastica giornata in un centro benessere: dolce proprio non trovate? Vabbè, non c’è bisogno certo di un compleanno per questi cornetti bimby: iniziare la giornata con una colazione sana e soprattutto gustosa è il modo migliore per alzarsi con il sorriso.

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mettete nel boccale 70 gr. di farina, 10 gr. di zucchero, il lievito , il latte e l'acqua: azionate per 1 min. a vel. Spiga. Corpite con un canovaccio e lasciate lievitare per una trentina di minuti.

  • 2

    Aggiungete al lievitino la restante farina, tutto lo zucchero, il sale, l'uovo, il burro e la vanillina: azionate sempre vel. Spiga per 3 min.

  • 3

    Mettete l'impasto su di un piano da lavoro infarinato e ricavatene 4 palline di circa 65 gr. l'una; coprite le  palline con un canovaccio e lasciatele lievitare un paio d'ore.

  • 4

    Riprendete le palline lievitate e passate su ognuna il mattarello, creando dei cerchi di pasta, non troppo larghi; spennellate con burro fuso e zucchero (circa 3 cucchiaini scarsi) coprite con altro disco di pasta. Ripetete l'operazione col burro fuso e lo zucchero e coprite col quarto disco.

  • 5

    Le 4 sfoglie sono una sopra l'altra intervallate con burro e zucchero. Mettete sulla base  un pò di farina e passate il matterello fino al arrivare ad uno spessore di mezzo centimetro. Dividete  la sfoglia in 8 spicchi con una rotella.

  • 6

    Allargate di un pò col mattarello ogni singolo spicchio, allargate anche leggermente la base e avvolgete comlpetamente. Ripetete l'operazione per tutti gli 8 spicchi di sfoglia.

  • 7

    Dispooneteli su una leccarda rivestita di carta da forno e lasciateli riposare nel forno spento con la lucetta accesa per circa un'ora.

  • 8

    Spennellate con un uovo ed un pochino di latte i cornetti, con delicatezza, per non farli sgonfiare. Ora siete pronti per la cottura dei cornetti bimby: forno statico preriscaldato a 180 gradi, per circa 20 minuti.

  • 9

    Estraeteli da forno, lasciateli intiepidire e gustatevi i cornetti dolci bimby (se gradite cospargeteli di zucchero a velo).

    Cornetti dolci bimby preparazione 8
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
20 minuti + tripla lievitazione
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni
8 Cornetti dolci bimby
Categoria
Dolci e dolcetti, RICETTE BIMBY
Pubblicata il
25/05/2018
N° visualizzazioni
562

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista