Cavatelli con Pancetta e Zucchine

di Cucinare.it

Cavatelli con Pancetta e Zucchine

Descrizione

Se non avete molto tempo a disposizione per cucinare ma volete comunque stupire parenti e amici con le vostre doti culinarie, i Cavatelli con Pancetta e Zucchine sono la migliore scelta. E' un piatto gustoso e non eccessivamente calorico. Piace sempre a tutti e si prepara in pochi minuti. E' la specialità preferita da mio marito e dai suoi colleghi di lavoro e in estate la propongo spesso in tavola. I cavatelli sono un formato di pasta corta diffuso in molte regioni del sud Italia, tanto che è difficile indicare con precisione l'esatta origine regionale. Nati nel medioevo come variante dello gnocco, sono tradizionalmente fatti con un semplice impasto di farina di semola di grano duro ed acqua e dell'olio d'oliva opzionale. Prendono il loro nome dal metodo di realizzazione, secondo il quale vengono "cavati" pezzetti di pasta con le dita o trascinati sulla spianatoia perché prendano la caratteristica forma di conchiglie arrotolate ai bordi. Grazie a ciò sono in grado di imprigionare il sugo ed esaltare il sapore. Consigli di utilizzo, preparazione ed abbinamento I cavatelli si possono preparare al momento ma questo potrebbe allungare notevolmente i tempi di preparazione. Questa pasta infatti necessita di alcune ore per essiccare per migliorare la sua consistenza. I cavatelli freschi possono essere tuttavia conservati in frigorifero per alcuni giorni o surgelati negli appositi sacchetti da freezer cosicché possiate averli a vostra disposizione in qualsiasi momento. I cavatelli pancetta e zucchine sono una sfiziosa ricetta estiva che tuttavia si presta a numerose varianti. E' infatti possibile sostituire la pancetta con o preferire alle zucchine
  • delle rape selvatiche,
  • dei pomodorini
  • o della bottarga.
Si può abbinare il piatto con un vino rosso dal sapore morbido come il Tintilia del Molise oppure con un rosato fresco e fruttato. Apporto calorico I cavatelli conditi con pancetta e zucchine sono un piatto completo dal punto di vista nutrizionale poiché hanno al loro interno carboidrati, verdure e proteine animali. L'apporto calorico è medio (tra le 250 e le 300 calorie per 100 grammi) che può essere comunque ridotto utilizzando meno olio o la panna light.  


COME FARE Cavatelli con Pancetta e Zucchine

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Sbucciate le cipolle e, dopo averle appoggiate su un piano di lavoro, affettatele sottilmente

  • 2

    Fate scaldare un paio di cucchiai d'olio extravergine d'oliva in una padella abbastanza capiente

  • 3

    Aggiungete le cipolle e fatele appassire a fiamma vivace

  • 4

    Quando avranno assunto una bella colorazione dorata unite anche le zucchine che nel frattempo avrete lavato e tagliato a rondelle

  • 5

    Dopo cinque minuti sfumate con un po' di vino bianco

  • 6

    Salate e pepate secondo i vostri gusti e lasciatele appassire bene

  • 7

    Quando le zucchine saranno diventate tenere aggiungete la pancetta stracciata in maniera grossolana

  • 8

    Lasciate rosolare a fiamma vivace per non più di un paio di minuti poi togliete la padella dal fuoco

  • 9

    Intanto lessate i cavatelli in abbondante acqua salata e scolateli ancora al dente

  • 10

    Versateli nella padella contenente il condimento e mantecateli assieme alla panna da cucina che avete a disposizione. Portate subito in tavola la vostra preparazione prima che si raffreddi eccessivamente e che perda parte della sua bontàSe volete rendere questo piatto ancora più gustoso adoperate dei vino bianco dolce per sfumare le zucchine rosolate. Alla fine i cavatelli risulteranno più saporiti e appetitosi

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
4 persone
Categoria
Primi facili e veloci
Pubblicata il
25/06/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista