Angel Cake, la torta soffice degli Angeli

di Cucinare.it

Angel Cake

Descrizione

Un dolce che arriva dall’America, un sapore angelico come la sua sofficità e leggerezza. Parliamo della torta angel cake, ricetta molto celebre che ha quasi due secoli di vita. Il nome è dovuto alla sua estrema leggerezza, che lo rende il ‘cibo degli angeli’: la prima testimonianza scritta della sua esistenza risale al 1878, anche se si pensa che la sua creazione sia arrivata qualche decennio prima. Il successo arriva nel secolo scorso ed è dovuto anche agli ingredienti: albumi d’uovo, zucchero, farina, estratto di vaniglia e cremor tartaro. Senza olio e burro, neanche per il particolare stampo nel quale si procede alla cottura, il suo impasto si racconta era dato come compito agli schiavi afro-americani. Questo perché c’era la necessità di braccia forte e muscolosi per montare gli albumi a neve.

COME SI PREPARA LA ANGEL CAKE

Dopo montato gli albumi, si aggiunge la farina, lo zucchero e il cremor tartaro, quindi l’impasto va nello stampo e poi infornato. Dopo la cottura, si lascia raffreddare e poi si decora e insaporisce con alcuni ingredienti come lo zucchero a velo, spezie o anche glasse. Per l’angel cake, ricetta che dall’America ha conquistato il mondo intero, se ne conoscono diverse varianti. Possiamo così parlare dell’angel cake vegana oppure con cioccolato o ancora alle fragole o, perché no, la versione dukan. Insomma, di possibilità per andare incontro ai gusti di tutti non mancano. Ma oltre all’angel food cake, nella nostra sezione dedicata a dolci e torte troverete tantissime idee tutte da gustare, come la torta con gocce di cioccolato oppure anche la molly cake bimby.
Ma torniamo alla nostra angel food cake: scopriamo insieme il procedimento completo e poi mettiamoci all’opera. Come al solito non mi resta che dirvi: buona lettura e buona preparazione a tutti!


COME PREPARARE LA ANGEL CAKE

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Versate 3 albumi a temperatura ambiente in una ciotola e montateli a neve

  • 2

    Aggiungete il cremor tartaro, il succo di limone, l'estratto di vaniglia e il sale

  • 3

    Continuate a montare e a poco a poco aggiungete lo zucchero

  • 4

    Fate amalgamare bene tutti gli ingredienti stando attenti a non far smontare gli albumi

  • 5

    Setacciate la farina e aggiungetela al composto in 4 volte con delicatezza, e facendo ben amalgamare il tutto volta per volta

  • 6

    Aiutatevi con un cucchiaio di legno

  • 7

    Versate il composto ottenuto in uno stampo per angel cake non imburrato (se usate uno stampo normale , imburratelo e infarinatelo)

  • 8

    Livellate la parte superiore dell'angel cake e cuocete in forno preriscaldato per circa 45 minuti a 180°

  • 9

    A cottura terminata, togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare capovolta per 1 ora

  • 10

    Quando sarà completamente fredda, aiutatevi con una spatola e staccate la torta dallo stampo. Potete guarnire l'angel cake con la frutta fresca, lo zucchero a velo, la panna montata o qualsiasi altro topping

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:30
Tempo di cottura
00:45
Porzioni
Per 4 persone
Pubblicata il
15/09/2015

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista