Confettura di Fichi d'India Bimby: la Ricetta

di Cucinare.it

Confettura di Fichi d'India Bimby

Descrizione

Una gustosa Confettura di Fichi d’India Bimby per iniziare la giornata nel migliore dei modi. Qualcuno potrà storcere il naso, pensando ai tanti semi presenti in questo frutto, ma in realtà mangiandola si avvertiranno appena. Ovviamente, come per qualsiasi ricetta realizzata con i fichi d’India, va sempre prestata attenzione alle spine che si trovano sulla buccia quando arriva il momento di mondarli.
Una procedimento che trovate descritto in maniera dettagliata a questo collegamento, ma che illustreremo brevemente anche in quest’occasione. La prima cosa da fare è indossare dei guanti (meglio non quelli monouso) per evitare di ritrovarsi tante spine conficcate sui palmi. Quindi lasciare in ammollo i fichi d’india per circa un’ora in modo che le spine si ammorbidiscano. A questo punto con una forchetta manteniamo il frutto e con il coltello andiamo ad eliminare le estremità. Successivamente incidiamo la buccia in verticale e sempre con il coltello la togliamo.

RICETTA CONFETTURA DI FICHI D'INDIA BIMBY

Completato il procedimento con tutti i frutti, possiamo iniziare la preparazione della confettura di fichi d’India bimby. Quindi procediamo con l’eliminare i semi mettendo i fichi d'india nel boccale per 15 secondi a velocità 6. Filtriamo utilizzando il cestello quindi rimettiamo la polpa nel boccale e aggiungiamo lo zucchero. Versiamo anche il succo di limone e lasciamo cuocere a 100° per 45 minuti a velocità 2. Completata la cottura, poniamo la marmellata bollente all’interno dei vasetti sterilizzati e quindi chiudiamoli ermeticamente e capovolgiamoli fin quando la confettura non si sarà raffreddata. Poi possiamo conservarla in un luogo fresco, asciutto e buio.

CONSERVAZIONE

La Confettura di Fichi d'India (fatta con o senza Bimby) dura circa 3 mesi, se conservata correttamente. Una volta aperto il vasetto si può conservare al massimo per 3 giorni in frigorifero.

La marmellata di fichi d’india bimby è ottima spalmata sul pane oppure su una fetta biscottata: si può gustare come colazione oppure essere servita come dolce merenda.
Chi non ha il robot può realizzare la Confettura di Fichi d'India senza Bimby.


COME FARE LA CONFETTURA DI FICHI D'INDIA BIMBY

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Occupatevi dei Frutti. Mettete i Fichi d'India in una ciotola capiente e sotto un getto d'acqua corrente: eliminerete parte delle spine. Indossate dei guanti, incideteli ed estraete i frutti dalle bucce: a questo link la Guida per pulire i Fichi di India correttamente.

  • 2

    Mettete i frutti nel boccale del bimby ed azionate la Velocità 6 per 15 secondi. Filtrate la polpa (per eliminare i semini) usando il cestello.

  • 3

    Mettete la polpa nel boccale pulito, unite tutto lo Zucchero ed il succo filtrato di 1 Limone. Chiudete col coperchio, mettete il cestello sopra al boccale e lasciate cuocere per 45 minuti, 100 Gradi, Velocità 2.

  • 4

    Mettete la confettura bollente nei Vasetti di Vetro Sterilizzati:  capovolgeteli e lasciateli raffreddare. Posizionateli poi dritti e fate la prova clic-clac. La vostra Confettura di Fichi d'India Bimby è pronta. Conservatela in un luogo fresco, asciutto e buio.

    Confettura di Fichi d'India Bimby preparazione 3
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Porzioni
Categoria
Confetture, RICETTE BIMBY
Pubblicata il
19/10/2020

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista