Pesce frutta e verdura di maggio

Data Pubblicazione: 19/05/2019

Pesce frutta e verdura di maggio

Questo mese, in quanto a clima, si sta rivelando molto particolare: difficile godersi il sole ed in molti hanno rinunciato alle passeggiate all'aperto ed ai pic-nic. Tuttavia il nome Maggio, Maius nell'antico calendario romano, deriva dalla divinità latina Maia che rappresenta la madre terra ed è simbolo di prosperità. Anche se il clima è deludente, rifacciamoci almeno a tavola!

Come fare la spesa: pesce, frutta e verdura di Maggio

Purtroppo in questo periodo dell’anno il pesce è molto scarso nei nostri mari. Tuttavia possiamo trovare ottimi branzini al mercato coperto (in questo periodo sono eccezionali) e comprarli dai pescatori.
E’ anche la stagione perfetta per mangiare i calamaretti (ottimi fritti) ed i granchi, consigliatissimi per un buon brodetto. Senza dimenticare mormore, ombrine, corvine e paganelli (da friggere o utilizzare per un ottimo brodo di pesce). Correte a comprare sardoni e saraghine e, già che ci siete, fatevi dare anche delle buone seppie: eccezionali con i piselli o con le patate!
A maggio la Natura inizia veramente a risvegliarsi e ci offre il meglio di sé: abbandoniamo quindi i cibi invernali ed approfittiamo a piene mani della frutta e dell’ottima verdura tipiche di questo mese!
Iniziamo con gli asparagi: sono buoni in tutte le salse, per primi eccezionali ed originali (dalla pasta ai risotti) ma anche con le uova in camicia o da soli. Fate scorta di Sali minerali, beta-carotene, potassio e ferro acquistando bietole da costa, carote, cetrioli, piselli, cicoria, carciofi e fave.
Al mercato non dimenticate di farvi lasciare prezzemolo, maggiorana, erba cipollina e basilico (saporitissimi in questo periodo dell’anno) e non esitate nel comprare peperoni, rape, ravanelli e cipolle.
Per quanto riguarda la frutta non avrete che l’imbarazzo della scelta: saporitissime le fragole e le tanto attese ciliegie: pesche ed albicocche possono ancora attendere l’inizio di Giugno. Per quanto riguarda tutta quella frutta che proprio non possiamo definire a “km 0” scegliete banane, pompelmi rosa ed ananas!
Buon appetito!

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

COME LEGGERE LE ETICHETTE DELLE UOVA

Le uova sono uno di quei prodotti che da sempre affolla i nostri frigoriferi: vediamo come leggere le etichette delle Uova. Pochi sanno che al loro ...

Continua a leggere

MANGIARE PESCE FA VIVERE PIÙ A LUNGO

Mangiare pesce fa bene, non è certo un segreto. Si tratta di uno degli alimenti più preziosi per l’organismo umano: ricco di nutrienti, è anche ...

Continua a leggere

CIBO AVARIATO, I SEGNALI CHE GLI ALIMENTI SONO ANDATI A MALE

Cibo avariato e intossicazione alimentare: un problema con cui si trova a fare i conti almeno una volta nella vita il 10% della popolazione mondiale. ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista