Cucina tunisina

Data Pubblicazione: 11/06/2019

Cucina tunisina

Il mondo è sempre più globalizzato e la cucina non è da meno: anche a tavola varchiamo spesso i confini italiani e assaporiamo piatti inesplorati. Così non è certo insolito voler sapere quali sono le ricette più tradizionali della cucina tunisina: piatti colorati e ricchi di sapori, dove le spezie hanno un ruolo di primo piano. Conosciuta anche come la cucina del sole, la cucina tunisina è fatta soprattutto di ricette di carne e pesce, con accompagnamento di prodotti di panificazione, condimenti di olio di oliva e spezie come cumino e coriandolo.

Ricette cucina tunisina

Una cucina tradizionale che affonda le proprie radici molto indietro negli anni, con le ricette cucina tunisina che arrivano spesso da tante generazioni passate. Così tra i piatti tipici troviamo il bulgur, noto come grano spezzato: si tratta di grano duro e germogliato, cotto a vapore e successivamente fatto essiccare prima di essere macinato. Abbinamento tipico è con pesce, carne e verdure, a realizzare una sorta di zuppa o risotto. Non meno tradizionale è la salade mechouia, tipico antipasto realizzato con verdure (peperoni grigliati, pomodori e cipolle), tonno, uova e olive; ovviamente a condire l’immancabile olio e le spezie.
Nella cucina tunisina molto apprezzata è la harissa, una salsa realizzata con peperoncino rosso e aglio, con aggiunta di olio di oliva, coriandolo, cumino, carvi e pomodoro concentrato. La salsa harissa è utilizzata anche per condire il lablabi, zuppa di ceci che è realizzata con cottura a fuoco lento e aggiunta del solito cumino, olio di oliva e limone. Non possono mancare come piatti tipici della Tunisia l’Ojja (pomodoro, peperoni, cipolle con aglio e spezie coperti da uova al tegamino), il tajine tunisino (con le uova come ingrediente base) e il couscous a l’agneau: quest’ultimo può essere definitivo il piatto nazionale. In questa ricetta i granelli di semola di frumento sono cotti nel tajine insieme con carne o pesce e spesso anche melanzane e peperoni.

Pubblicata il 11/06/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista