Sarde in rosso con Vino bianco

di Cucinare.it

Sarde in rosso con Vino bianco, Erba cipollina e semi di Finocchio

Descrizione

Le sarde sono squisite, economiche e ricche di Omega 3, le Sarde in rosso con Vino bianco, Erba cipollina e semi di Finocchio sono un secondo fragrante e molto appetitoso. Si prepara un sugo a base di erba cipollina aromatizzata al vino bianco e passata di pomodoro e poi vi si fanno cucinare le sarde insieme ai semi di finocchio. La cottura avviene nel forno e il risultato è un piatto delizioso e profumatissimo. Il contorno ideale è a base di patate arrosto oppure lessate e condite con erba cipollina, olio extravergine di oliva e sale rosa. Buona lettura a tutti.


COME FARE Sarde in rosso con Vino bianco, Erba cipollina e semi di

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Mettete in una padella l'olio extravergine di oliva insieme a metà dell'erba cipollina tagliata a pezzettini

  • 2

    Lasciate rosolare e spruzzate con il vino bianco secco

  • 3

    Fatelo sfumare e versate la passata di pomodori

  • 4

    Condite con sale rosa e pepe rosa, mescolate e lasciate cuocere per 5 minuti a fiamma dolce

  • 5

    Lavate le sarde pulite, eviscerate e senza testa

  • 6

    Asciugatele con carta assorbente da cucina e sistematele in una pirofila unta con olio extravergine di oliva

  • 7

    Schiacciate i semi di finocchio nel mortaio e spolverizzate le sarde

  • 8

    Condite le sarde con il pepe rosa e copritele con il sugo

  • 9

    Mettete nel forno già caldo a 180 gradi e lasciate cuocere per 20 minuti

  • 10

    Distribuite nei piatti singoli, spolverizzate con il resto dell'erba cipollina tagliuzzata e servite subito in tavola le sarde in rosso con vino bianco e semi di finocchio ben calde

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:30
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi di pesce
Pubblicata il
28/11/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista