Hamburger aromatizzati con Formaggio e Prezzemolo

di Cucinare.it

Hamburger aromatizzati con Formaggio e Prezzemolo

Descrizione

Gli Hamburger aromatizzati con Formaggio e Prezzemolo sono un secondo a base di carne davvero gustoso. Oltre ad essere semplici da realizzare, sono ottimi da ,  da gustare per farcire un panino. Ho deciso di utilizzare un mix di carne macinata di maiale di suino e di salsiccia in modo da rendere questi hamburger più variegati e saporiti. Ecco la ricetta, se volete scoprire altri metodi per preparare gli hamburger, cliccate qui. Potete gustare questi hamburger aromatizzati come piatto unico o per farcire dei panini. Accompagnateli con un contorno di insalata, verdure grigliate o patate fritte, oppure se preferite, aggiungete delle salse che preferite.



COME FARE Hamburger aromatizzati con Formaggio e Prezzemolo

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Per prima cosa, sciacquate le foglie di basilico sotto l'acqua corrente e tritatele anche grossolanamente

  • 2

    Unite nel bicchiere di un mixer il pangrattato, il prezzemolo e il mezzo spicchio d'aglio

  • 3

    Frullate tutti fino ad ottenere un composto omogeneo, infine aggiustate di sale e pepe e frullate per un altro minuto

  • 4

    Unite in una ciotola il macinato di suino e la salsiccia spellata e sbriciolata

  • 5

    Aggiungete il mix di aromi e il pecorino grattugiato, mescolate in modo da far amalgamare gli ingredienti e quando avrete ottenuto un composto omogeneo formate 4 palline con le mani

  • 6

    Poggiate le palline su un piano foderato con carta da forno e schiacciatele leggermente in modo da appiattirle e dare la classica forma di hamburger

  • 7

    Fate riscaldare un filo d'olio in una padella antiaderente e cuocere i vostri hamburger per circa 5 minuti per lato

  • 8

    Quando saranno cotte, togliete dal fuoco e servite. Buon appetito!

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:15
Tempo di cottura
00:10
Porzioni
Per 3 hamburger
Categoria
Secondi di carne
Pubblicata il
22/12/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista