di Cucinare.it

Bruschette al Pomodoro

Descrizione

Se state organizzando un apertivo a casa con gli amici, una marenda sinoira o una festa con antipasto a buffet, ecco una ricetta classica e che di sicuro non potrà mancare sulle vostre tavole : le Bruchette al Pomodoro. Volete servire qualcosa di semplice, ma rinfrescante, in una calda giornata estiva o come antipasto ad una grigliata? O magari semplicemente non avete molti ingredienti in casa e sentite la necessità di preparare qualcosa di veloce e sfizioso? Le

bruschette

al pomodoro potrebbero essere ciò che fa al caso vostro. Piacciono a tutti e non avanzano mai. Se preferite una preparazione piu' ricca, potete aggiungere dei pezzzetti di mozzarella, avrete così ottenuto delle

bruschette

molto saporite, ideali come antipasto da servire ai vostri ospiti.


COME FARE Bruschette al Pomodoro

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Prendete il pane e tagliatelo a fette, ognuna di circa 2 centimetri di spessore

  • 2

    Mettetele  in una padella antiaderente e procedete alla  tostatura, rigirando le fettine di pane  finché  non diventano dorate e croccanti

  • 3

    Strofinare su un lato uno spicchio d'aglio privato dell'anima  che regalerà alle vostre bruschette un sapore più intenso

  • 4

    Disponete quindi il pane su un vassoio e procedete nella preparazione dei pomodori

  • 5

    Dopo averli lavati, tagliateli a pezzi molto piccoli e possibilmente regolari e metteteli in una ciotola

  • 6

    Conditeli quindi con l'olio extra vergine d'oliva, un pizzico di origano e sale, a seconda dei vostri gusti

  • 7

    Unite foglie di basilico fresco

  • 8

    Lasciate tutti gli ingredienti nella ciotola per qualche minuto affinche' insaporiscano

  • 9

    Infine mettete un paio di cucchiai dei vostri pomodori conditi su ogni fetta di pane. Servite e buon appetito!

Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:10
Tempo di cottura
00:05
Porzioni
4 persone
Categoria
Antipasti facili e veloci
Pubblicata il
27/04/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista