Baccalà alle cipolle

di Cucinare.it

Baccalà alle cipolle

Descrizione

Oggi vi propongo una ricetta da realizzare in qualsiasi periodo dell'anno, molto gustosa: il baccalà alle cipolle.
Il baccalà è un pesce azzurro che viene messo sotto sale per conservarlo più a lungo in maniera sana. E' utile al nostro benessere perchè ricco di sali minerali, proteine e vitamine e appartiene al gruppo fondamentale degli alimenti. E' povero di grassi e ha un numero moderato di calorie. Inoltre dovrebbe fare parte integrante della nostra alimentazione e consumato spesso previa accurata dissalatura per eliminare tutto il sale altrimenti potrebbe creare problemi ai sofferenti di ipertensione arteriosa.
Le ricette che lo vedono protagonista sia da solo che in abbinamento ad altri ingredienti sono innumerevoli.
La ricetta di oggi lo vede abbinato alle cipolle che lo rendono particolarmente gustoso.
Il baccalà viene infarinato, rosolato e dorato e poi lasciato insaporire con le cipolle stufate e arricchite da vino bianco secco fruttato e aromatico come una Vernaccia di S.Gimignano e da polpose e golose olive di Gaeta.
Le carni sode del pesce così si insaporiscono ulteriormente e creano un gradevole contrasto con la morbidezza delle cipolle.
Il risultato è un secondo piatto dal sapore unico e particolare, squisitamente saporoso.

Consigli per la ricetta del baccala con le cipolle

Ammollate il baccalà a casa lasciandolo a bagno per almeno 2 giorni in acqua fredda e cambiandola 3 volte al giorno in quanto quello già ammollato in commercio potrebbe contenere sostanze chimiche che ne facilitano la dissalatura per accorciare i tempi di ammollo.
Assaggiate prima di aggiungere sale: il baccalà ha già la sua sapidità e rischiereste di ottenere un piatto troppo salato.
Accompagnate il baccalà alle cipolle con crostini di pane e con lo stesso vino utilizzato per cucinarlo.
Provate anche il baccala alla livornese.

COME CUCINARE IL BACCALA' ALLE CIPOLLE

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Pelate e affettate finemente le cipolle bianche e mettetele in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e fatele stufare lentamente a fiamma bassa insieme ad un mestolo di acqua.

    Baccalà alle cipolle preparazione 0
  • 2

    Nel frattempo tagliate a tranci il baccalà ammollato e infarinatelo bene da tutti i lati. Fate scaldare 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in un'altra padella antiaderente e poi adagiatevi i pezzi di baccalà con la parte della pelle rivolta verso l'alto.

    Baccalà alle cipolle preparazione 1
  • 3

    Lasciateli rosolare a fiamma bassa girandoli un paio di volte per favorire la doratura. Poi spegnete il fuoco.

    Baccalà alle cipolle preparazione 2
  • 4

    Versate il vino bianco nella padella con le cipolle, fate sfumare per 1 minuto il vino bianco a fiamma alta e proseguite la cottura.

    Baccalà alle cipolle preparazione 3
  • 5

    Quando le cipolle saranno belle tenere, unite le olive.

    Baccalà alle cipolle preparazione 4
  • 6

    Fate insaporire per un paio di minuti e poi versate le cipolle con le olive insieme al fondo di cottura nella padella con il baccalà. Mescolate delicatamente e fate restringere il fondo di cottura a fiamma medio bassa. Infine spegnete il fuoco.

    Baccalà alle cipolle preparazione 5
  • 7

    Distribuite nei piatti individuali il baccalà alle cipolle e servite in tavola ben caldo. Buon appetito!

    Baccalà alle cipolle preparazione 6
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni
4 persone
Categoria
Secondi di pesce
Pubblicata il
01/03/2019
N° visualizzazioni
2294

Valori nutrizionali per 1 porzione di Baccalà alle cipolle:

Calorie:
403,65
Carboitrati:
13,58
Grassi:
18,45
Proteine:
45,25

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Scarica la rivista